Mingus Revisited - Vinile LP di Charles Mingus

Mingus Revisited

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Charles Mingus
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Wax Time
Data di pubblicazione: 17 marzo 2014
  • EAN: 8436542015028

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,90 €)

Questa pubblicazione ripropone lo storico album di Charles Mingus: “Mingus Revisited” (Limelight LS 86015, originariamente pubblicato col titolo “Pre-Bird” su Mercury MG20627). Registrato nel 1960, l’album vede la partecipazione di un gruppo stellare con Clark Terry, Ted Curson, Jimmy Knepper, Slide Hampton, Paul Bley, Roland Hanna, Yusef Lateef Booker Ervin, Eric Dolphy e lo stesso Mingus, tra gli altri. “Mingus Revisited” è stato originariamente pubblicato dopo alcuni dei grandi successi di Mingus come “Pithecanthropus Erectus”, “East Coasting”, “The Clown” e “Tijuana Moods”. L’album è frutto di due sessioni, una con una band di nove elementi (con Sir Roland Hanna e Paul Bley che si alternano al pianoforte, e Lorena Cousins che canta su due brani) e l'altra registrata con una big band.
Disco 1
1
Take The "A" Train/Exactly Like You 3:39
2
Prayer For Passive Resistence 3:54
3
Eclipse 4:00
4
Mingus Fingus No. 2 3:38
5
Weird Nightmare 3:40
6
Do Nothin' Till You Hear From Me/ I Let A Song Go Out Of My
7
Bemoanable Lady 4:27
8
Half-Mast Inhibition 8:14
  • Charles Mingus Cover

    Contrabbassista e compositore statunitense di jazz. Strumentista di eccezionale tecnica e talento, esordì con Louis Armstrong (1941-43), suonando poi nelle orchestre di Lionel Hampton (1946-48) e Duke Ellington (1953), accanto a Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Bud Powell e Max Roach (concerto di Toronto, 1953) e quindi in proprio. La sua musica, caratterizzata da un pregnante contrasto di violenze e dolcezze, partiva da reminiscenze liriche di Ellington e da una originale utilizzazione del gospel e del blues; pervenne in lavori di ampio respiro come Pithecanthropus Erectus (1956) e The Black Saint and the Sinner Lady (suite per balletto, 1963) a esprimere, in chiave esistenziale, la tensione fra bianchi e neri. Dotato di straordinarie doti «catalizzatrici», M. fu l'animatore di piccoli gruppi... Approfondisci
Note legali