€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    New Gold Dreamer

    05/10/2017 19:11:41

    L'idea di base è buona, ma non è certo un capolavoro perché la pellicola presenta punte di eccellenza ma anche elementi deboli: 1) intanto il film, specie nella seconda parte, si discosta troppo dal romanzo di Pennacchi, ma questo di per sé è perdonabile dato che cinema e libro sono due medium diversi e, di conseguenza, diverse sono le tecniche narrative; 2) nel film ci sono interpretazioni ottime come quella della Finocchiaro che surclassa Germano (che è stato bravo pure lui ed è uno dei pochi bravi attori italiani degli ultimi trent'anni), ma ci sono interpretazioni un po' loffie... scusate, ma Zingaretti nella parte del nostalgico del Ventennio nun se pò veddè!!!!; 3) la solita retorica del fascista = brutto e cattivo (e Luchetti può dir quel che vuole e di aver cercato di mostrare la vicenda dal punto di vista di un giovane fascista, ma la retorica di tal genere rimane a prescindere): difatti è il fascista che "si converte" al comunismo e non il contrario (anche se avviene così anche nel romanzo, ma Pennacchi è uno dei pochi uomini della storia della sinistra italiana ad avere la dote dell'obbiettività e dell'imparzialità).

  • User Icon

    Marco

    26/03/2008 14:16:12

    Non ho letto il libro (ancora !) pero' ho appena visto il film, che mi e' piaciuto moltissimo. Pennacchi l'ho conosciuto tramite "Viaggio per le citta' del Duce" (una raccolta di saggi) del 2003, che raccomando vivamente: oltre a essere istruttivo, fa pure ridere. Sapevo quindi del romanzo, ma non essendo troppo un tipo da romanzi, non ho mai provato a leggerlo. Ho visto il film casualmente, ed ora leggero' sicuramente anche il romanzo. Grande Pennacchi !!!

  • User Icon

    francesco

    01/02/2008 00:37:01

    Ancora ottimo Daniele Luchetti. Scamarcio & C. non sono da meno. Film buono. Da non perdersi.

  • User Icon

    Gaia

    09/12/2007 09:48:55

    L'ho trovato un gran bel film. Mostra due facce della politica del passato nel miglior modo possibile, a mio parere. Ottima l'interpretazione del cast.

  • User Icon

    Tommaso

    05/10/2007 13:09:08

    Non male devo dire, consigliato..non è un capolavoro ma è gradevole e piacevole a guardarsi, bravi gli attori in particolare Elio Germano!!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

La crescita di un'anima raccontata attraverso la forza dell'umanità

Trama
Negli anni '60 a Latina la vita non era facile. Le famiglie dovevano far crescere i figli con quello che avevano, dando loro una buona educazione. Accio è il più giovane di tre fratelli, e la sua vita si svolge fra ideali ora vivi e poi dimenticati. Lottando con il fratello con il quale condivide gioia e miseria. Uno sguardo, un primo piano. Il movimento degli occhi, ora persi, ora accesi per reagire a una situazione che in quel momento è la più importante.

2007 - David di Donatello Miglior Attore Protagonista Germano Elio
2007 - David di Donatello Miglior Attrice Non Protagonista Finocchiaro Angela

  • Produzione: Warner Home Video, 2007
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: foto; trailers; commenti tecnici; dietro le quinte (making of)