Il mito e il suo significato

Julien Ries

Traduttore: G. Mongini
Editore: Jaca Book
Anno edizione: 2005
Pagine: 287 p., Brossura
  • EAN: 9788816407145
Usato su Libraccio.it - € 10,26

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    02/10/2006 15:31:49

    Come introduzione alla mitologia, intesa qui come studio storico e psicologico del mito, l'opera potrà forse essere forse di qualche utilità ai principianti, mentre è di scarso interesse per il lettore già familiare con queste problematiche. Anche se, di fronte a lavori come questi, è ozioso metterne in evidenza le omissioni o le lacune, risulta comunque difficile capire perchè l'autore abbia deciso di menzionare oscuri compilatori medievali e/ o rinascimentali mentre nessuno spazio è dedicato ad alcuni grandi interpreti dell'età moderna (Cassirer, Frobenius, W.F. Otto e tanti altri). Non mancano poi ingenuità interpretative o vere e proprie inesattezze (si vedano, ad esempio, i capitoletti su Vico e su Jung). Una particolare menzione merita lo stile: il libro è suddiviso in brevi capitoletti (talvolta solo di poche righe), a loro volta formati da frasette accostate l'una all'altra in un linguaggio secco ed essenziale che ricorda quello degli appunti scolastici.

Scrivi una recensione