Categorie

Audrey Niffenegger

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804583592

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Monica

    29/03/2016 22.17.24

    Meraviglioso. Quando mi chiedono di consigliare un libro è questo che cito! Affascinante l'idea, scorrevole e accattivante la scrittura. Particolare ed anomala la trama. L'ho adorato.

  • User Icon

    Valentina

    12/12/2014 17.09.26

    La storia è originale, molto romantica e ben costruita. Solo, il romanzo si dilunga troppo nel mezzo, poteva essere scritto con la stessa efficacia in metà delle parole. In molti tratti risulta pertanto noioso e ridondante. Ciò comunque non toglie interesse alla storia e la scrittrice riesce a trasmettere bene il commovente legame dei due protagonisti. Infatti, non è raro che durante la sua lettura, sfugga qualche lacrima qua e là. Senza dubbio una bella storia, come non se ne leggono spesso!

  • User Icon

    Nadir

    02/09/2013 16.40.30

    L'idea di fondo è bella e originale, la storia un po' scontata anche se piacevole. Ciò che non mi ha convinto è lo stile della scrittura, sarà che sono abituato ai classici e quindi non sono più abituato a trovarmi parolacce a caso e descrizione esplicite di sesso, ma tutto sommato è una lettura molto piacevole.

  • User Icon

    vale

    19/08/2013 17.04.39

    Una storia d'amore e di vita bellissima e densa. Una storia di fantasia ma se ci pensiamo anche reale: l'amore è anche sapersi aspettare e rispettare nelle diversità dei tempi di ciascuno.

  • User Icon

    rossella

    05/05/2013 20.53.01

    ho amato questo libro, mi ha fatto commuovere, emozionare, sognare e divertito, trovo la storia intelligente e avvincente, una bellissima storia d'amore

  • User Icon

    France

    11/04/2013 14.58.58

    Il mio giudizio su questo libro è abbastanza controverso, sono stata indecisa nel voto, alla fine ha prevalso ciò che non mi è piaciuto. Quando l'ho iniziato mi sono appassionata subito, la trama mi appariva originale, i personaggi interessanti e lo stile molto piacevole e coinvolgente. Piano piano però ho cominciato ad accusare la fatica della sua lunghezza e verso la fine ne ho sofferto veramente la pesantezza, rischiando anche di non finirlo! Per non parlare della delusione estrema che ho provato nel finale. Approvo chi l'ha giudicato positivamente, perchè ammetto che sia un libro degno di essere letto, ma il mio personale giudizio non riesce ad andare oltre un 2/5. Peccato!

  • User Icon

    Silvia

    02/02/2013 06.30.16

    Un libro meraviglioso e sconvolgente, nel vero senso della parola. L'amore tra Clare e Henry è un sentimento unico, atavico, insostituibile e indistruttibile, che esiste al di là del tempo... L'amore della vita, insomma, e questo libro ne narra la storia con tanta delicatezza, passione, coinvolgimento e drammaticità che lo si vive dentro. Condivido alcune critiche di chi avrebbe preferito meno momenti drammatici, fin troppo cupi e talvolta raccapriccianti... Ma non posso non dare il massimo a questo libro, per idea originale, stile perfetto, storia meravigliosa e assurdamente realistica nella sua gioia e nel suo dolore. L'autrice ha scritto qualcosa di unico.

  • User Icon

    Michy

    21/01/2013 10.46.03

    Stupendo, è uno dei libri che più mi è piaciuto, mi ha coinvolto..dalla prima all'ultima pagina! L'ho letto più volte, sempre con la stessa passione!Una perla!

  • User Icon

    GraceT

    20/06/2012 13.06.25

    Premetto che non amo molto i libri che poco aderiscono alla realtà, in più sono partita con preconcetti perchè la lettura del libro in qustione mi era stata fortemente sconsigliata da ben due persone. Alla fine il libro mi è proprio piaciuto, anche se lo smaterializzarsi del protagonista non si può proprio definire cosa molto realistica. L'espediente del viaggio sulla linea del tempo diventa una sorta di alternativa ai flash back. Non è da tutti saper dosare in modo equilibrato gli elementi necessari alla comprensione degli eventi futuri e passati riuscendo, senza nulla togliere, alla scorrevolezza e alla naturalezza della storia.

  • User Icon

    Daniela C.

    19/06/2012 19.12.08

    Dalla trama mi aspettavo tanto, mi sembrava un'idea molto originale e a tratti anche carina. Ma nella maggior parte del libro, forse a causa della sua lunghezza (circa 500 pag.), risulta spesso noiosa e ripetitiva. Inoltre non condivido l'idea dell'autrice di un destino prefissato per ognuno di noi, ma credo invece nella possibilità di poter scegliere ogni azione liberamente.

  • User Icon

    chiara

    07/06/2012 17.58.37

    romanticissimo senza mai essere banale,scritto incredibilmente bene considerando l'intricata appassionante trama del libro.davvero bello!complimenti all'autrice e alla mia collega che me lo ha regalato facendomi una dolcissima sorpresa di compleanno

  • User Icon

    quypa

    03/05/2012 19.37.18

    La trama senz'altro innovativa non riesce a mio avviso a sopperire alla difficoltà che incontra il lettore nel seguire il corso degli eventi ed i continui sbalzi temporali. Personalmente l'ho trovato noioso, le scene si ripetono soffermandosi su dettagli troppo spesso insignificanti o sgradevoli. Mi sono imposta di arrivare alla fine, in cui ho finalmente capito (o spero di aver capito) il messaggio che la storia vorrebbe trasmettere, ma per il resto la lettura è stata faticosa e deludente.

  • User Icon

    Megant

    26/01/2012 11.23.01

    E' un libro molto dolce, molto bello. I personaggi ti entrano nel cuore. La trama è un po' intricata perchè all'inizio è un po' difficile seguire i vari salti nel tempo ma poi tutti i pezzi si ricompongono, insieme alla vita del protagonista e non ci sono, o almeno non li ho trovati, buchi o incongruenze. E' un libro che parla di tante cose: soprattutto dell'amore di Clare per Henry che inizia a sei anni quando lei lo vede per la prima volta nel prato della sua casa natale, parla di cosa vuol dire non riuscire ad avere il controllo di sè e sparire nei momenti meno opportuni, di cosa vuol dire ritrovarsi all'improvviso nudo nel bel mezzo di un altro tempo e di un altro luogo, di cosa vul dire rivivere infinite volte e da infinite prospettive gli eventi dolorosi della propria vita. Non ho letto molto di fantascienza ma questo mi è sembrato molto "umano", molto congruente il fatto che quando viaggia nel tempo nè i vestiti nè gli oggetti lo seguono.

  • User Icon

    Daniela

    27/10/2011 13.13.03

    veramente bellissimo.. coinvolgente che ti aiuta a sognare ad occhi aperti!

  • User Icon

    Kiara88

    14/10/2011 19.24.44

    Una lettura senz'altro particolare. Ogni tanto ho dovuto fermarmi per riflettere sull'evolversi degli avvenimenti! Credo che il messaggio che abbia voluto darci l'autrice sia uno solo: nulla può modificare il corso degli eventi! Io mi sento di dire che non sono d'accordo...Esiste la possibilità di scegliere se lo si vuole! In ogni caso a me il libro è piaciuto, anche se credo che sia un genere piuttosto new age e che non tutti apprezzerebbero...Per cui non so se lo consiglierò...

  • User Icon

    Rachele

    28/06/2011 10.27.58

    Trama inizialmente interessante ma con il passare delle pagine la si perde un pò... Lettura carina ma nulla di più!

  • User Icon

    Chiara

    03/01/2011 17.56.45

    L'ho trovato semplicemente meraviglioso. Coinvolgente, commovente, mai noioso, trama molto originale! Uno dei più bei libri che abbia mai letto, mi ha davvero commosso.

  • User Icon

    Rain

    06/12/2010 16.02.49

    Non ce l'ho fatta a finirlo e me ne dispiace, l'avevo scelto speranzosa di leggere una bella storia, la trama e l'idea sembravano originali, ma, davvero, è una noia completa, si spera leggendolo di trovare un perchè per continuare, ma gli eventi si susseguono uguali a se stessi nei racconti di Clare ed Henry, facendo passare la voglia di continuare a leggere. Assolutamente non consigliato. Rain

  • User Icon

    giuseppe

    04/11/2010 18.01.52

    Un libro veramente straordinario Clare ed Henry resteranno sempre una parte di me, come persone reali che hanno attraversato la mia vita ed a cui mi sentirò sempre legato. Mai un libro aveva prodotto su di me un effetto del genere. Assolutamente da leggere anzi da vivere

  • User Icon

    Davide

    11/10/2010 11.05.25

    Concordo con chi lo ha giudicato noioso. Fino a metà ci si arriva nella speranza che migliori ma il quarto successivo è addirittura peggio. Peccato

Vedi tutte le 32 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione