-40%
Il mondo di Belle - Kathleen Grissom - copertina

Il mondo di Belle

Kathleen Grissom

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: C. Brovelli
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 20 giugno 2013
Pagine: 413 p., Brossura
  • EAN: 9788854507005
Salvato in 42 liste dei desideri

€ 10,80

€ 18,00
(-40%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il mondo di Belle

Kathleen Grissom

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il mondo di Belle

Kathleen Grissom

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il mondo di Belle

Kathleen Grissom

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un'enorme dimora avvolta da glicini in fiore: così la casa del capitano James Pyke appare allo sguardo infantile di Lavinia McCarten, la mattina d'aprile del 1791 in cui la piccola irlandese mette per la prima volta piede in Virginia. Pyke ha raccolto la bambina dalla sua nave, appena approdata in America dopo la lunga traversata oceanica, e l'ha portata con sé per destinarla alle cucine della sua piantagione. Un modo come un altro per passare all'incasso del debito per la traversata, che i genitori di Lavinia, morti durante la navigazione, non hanno avuto la buona sorte di saldare. Stremata e debilitata, la bambina viene accolta nelle cucine della piantagione dalla famiglia di schiavi neri che vi lavorano: una piccola, operosa comunità composta da Mamma Mae; Papà George, un gigantesco orso bruno; Dory, Fanny e Beattie, le figlie; Ben, il figlio maschio. Un mondo guidato da una responsabile delle cucine dai grandi occhi verdi e dai capelli neri e lucidi: Belle, un'attraente ragazza di diciotto anni. Frutto di un capriccio clandestino del capitano con una delle sue schiave nere, Belle è stata allontanata dalla casa padronale il giorno in cui il capitano si è presentato nella piantagione con Martha, una moglie più giovane di lui di venti anni. Adottata dalla famiglia di Mamma Mae e maternamente accudita da Belle, Lavinia cresce come una servetta bianca ignara dell'abisso che separa la casa padronale dall'universo delle cucine...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 20
5
12
4
4
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    laura

    20/06/2016 18:25:33

    Acquistato solo perché ero in aeroporto e il mio libro per sbaglio e'stato messo nel bagaglio in stiva...L'unico pregio è che mi ha conciliato il sonno.La storia è tristemente insulsa come un Armony scritto male.Non so' se la colpa sia della scrittrice(?)o di chi ha tradotto il testo, ma non si può sentire(leggere)nei dialoghi il negro che si esprime come un stereotipo delle barzellette:"si padrona io fare come tu dici a me di fare"...."si io essere bravo"...Insopportabile!Arrivata a destinazione e' finito nel primo cestino.

  • User Icon

    margherita

    18/05/2016 14:23:22

    bello triste travolgente crudo e ben scritto...un voto per ogni giudizio...consigliatissimo!!!

  • User Icon

    dani70

    01/04/2015 20:12:49

    Romanzo molto intenso. Meraviglioso come queste persone di colore - servi e schiavi - si diano da fare per aiutarsi e proteggersi l'un l'altro. Le protagoniste femminili, sia bianche che nere, sono molto forti e coraggiose. Io lo consiglio vivamente per una lettura scorrevole ed emozionante.

  • User Icon

    Daniela

    28/11/2014 19:35:43

    Un romanzo semplice che parla di grandi sentimenti. La semplicità e' nello stile accessibile a tutti, e' nella trama spesso prevedibile ed e' nei personaggi che li rende veri e vicini al lettore . E' un inno alla forza e alla tenacia delle donne di tutti i tempi troppo spesso umiliate e maltrattate, e anche se qui abbiamo un preciso contesto storico, non importa perche' purtroppo tutto e' destinato a ripetersi ritornando prepotentemente attuale. Ma dietro a quella apparente fragilità, quando tutto sembra andare in pezzi, deflagra un'energia rigenerante capace di stravolgere le situazioni più dolorose e la fiducia torna ad essere la compagna di viaggio del futuro. Ultima osservazione: bravissima l'autrice quando affronta il racconto di alcune violenze, con delicatezza e velate allusioni porta il lettore alle giuste deduzioni non turbando l'atmosfera del libro.

  • User Icon

    SilviaS

    22/07/2014 00:12:29

    Bellissimo questo libro! La storia è molto coinvolgente e ci si lascia coinvolgere dai personaggi delineati in modo approfondito:con molti si entra in totale empatia; altri si odiano fortemente e ci sono degli eventi in cui si fatica a trattenere la rabbia e la profonda tristezza per tutte le ingiustizie che purtroppo venivano continuamente inflitte. Sicuramente triste, duro ma assolutamente da leggere!

  • User Icon

    NORMA

    19/03/2014 19:37:36

    Il libro ha iniziato ad appassionarmi verso la meta' circa, da quando una delle protagoniste si è allontanata dalla casa che la ospitava in Virginia e fino alla fine. Certo, gli accadimenti tragici sono tanti e forse, un poco eccessivi, ma nel complesso la trama è coerente e vivace. I personaggi come la madre ammalata di Marshall e altri personaggi sono ben delineati ed il rapporto che s'instaura tra il mondo adulto e quello infantile è ricco ed emozionante.

  • User Icon

    Alessandro

    14/01/2014 09:33:37

    Purtroppo non riesco a condividere i commenti positivi che ho trovato su ibs e che mi hanno convinto a leggere questo libro. Forse avevo aspettative troppo alte, ma ho trovato l'autrice forse inesperta per un argomento così delicato. La storia è innegabilmente avvincente, ma a tratti slegata, forzata, con personaggi deboli e una scrittura senza spessore.

  • User Icon

    Chiara

    03/01/2014 21:46:56

    Un romanzo veramente affascinante, che spiazza nelle prime pagine per il gran numero di tragedie ma poi inizia a coinvolgere rendendo molto difficile staccarsene. L'ho letto in due giorni! Solo due appunti vorrei fare. 1) Quando parlano le persone di colore, fossero anche bambine nate in America, viene utilizzato un linguaggio quasi caricaturale (per la serie "zi badrone") con assenza di verbi e i soliti luoghi comuni sul linguaggio degli africani. Dal momento che la voce non è quella di un narratore onniscente oggettivo, ma si spazia fra il punto di vista di Lavinia e quello di Belle, credo che questo sprazzo neorealista sia superfluo e, invece che arricchire la narrazione, la penalizza. 2) Marshall è un personaggio controverso, odiosissimo. Il lettore sa che ha subito delle violenze, ma questo passaggio non viene adeguatamente sottolineato, c'è il rischio di dimenticarsene presto. Il risultato è che il "cattivo" risulta quasi stereotipato. La causa del suo alcoolismo e degli altri problemi non risulta abbastanza evidente. Per il resto, è un romanzo piacevole e consigliabilissimo!

  • User Icon

    Margherita

    01/01/2014 16:59:54

    Letto in pochi giorni. Molto bello. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Alessia

    02/12/2013 14:23:04

    Amante di libri storici....questo l'ho trovato veramente bello!!!!

  • User Icon

    Marta

    14/11/2013 21:11:23

    Onestamente speravo che la Grissom mi catturasse maggiormente con questo romanzo, credevo fosse più intenso ... più profondamente coinvolgente. Probabilmente le aspettative mi hanno fregato, ma rimane una lettura piacevole, non memorabile, ma piacevole, si.

  • User Icon

    Isa

    07/11/2013 14:45:49

    Libro letteralmente divorato in pochi giorni: per i temi trattati e' impossibile non entrare subito in empatia con i protagonisti di questo romanzo.

  • User Icon

    fede74

    04/11/2013 19:18:23

    Un libro straodinario che avvolge e accompagna il lettore dentro una storia meravigliosa narrata con sapienti mezzi letterari e grandissima forza espressiva.

  • User Icon

    tina

    01/10/2013 08:57:09

    libro bellissimo, ben scritto e di facile comprensione. il titolo però avrebbe dovuto essere il mondo di Lavinia, perchè la vera protagonista è lei.

  • User Icon

    Dania

    02/09/2013 09:41:47

    libro acquistato per caso. Non mi ha per niente deluso, anzi. Consigliato.

  • User Icon

    barbara

    23/08/2013 19:06:35

    Grazie a questo libro ho viaggiato nel tempo in questa epoca non troppo lontana, vivendo le storie intrecciate tra poveri e ricchi, soffrendo e gioendo con loro. Non dimenticherò mai i personaggi di questa storia.Lo consiglierò a tutti quello che conosco. Splendido.

  • User Icon

    Romolo Ricapito

    07/08/2013 20:20:17

    Innegabile la somiglianza con Via col Vento e Radici, ma con delle novità. La vicenda si incentra sulla piccola profuga di un naufragio, bianca irlandese, e la figlia nera del proprietario della piantagione dove è quasi interamente ambientato il romanzo . Ottimi i capitoli veloci, dove gli io narranti delle due donne si alternano. In tutto questo c'è abbondanza di fatti: violenze omosessuali, donne bianche assuefatte al laudano, relazioni extraconiugali di neri e bianchi, la cattiveria dei sorveglianti. Un po' Mandingo, un po' altri generi, ma sempre nell'ambito delle storie di schiavismo. La trama si basa su una storia vera, o meglio ricostruita e re-inventata dalla Grissom, che ha ristrutturato una piantagione in Virginia. Avvincente.

  • User Icon

    silvia

    23/07/2013 14:52:45

    Questo romanzo non mi ha entusiasmato, forse perché avevo delle aspettative troppo alte. Comunque, rimane una lettura piacevole con una prosa discreta e un fitto susseguirsi di eventi. Il fatto che si tratti di verità storiche, poi, costituisce sicuramente un motivo in più per leggerlo.

  • User Icon

    Barbara

    17/07/2013 16:48:43

    E' un libro molto coinvolgente che cattura per l'atmosfera e l'approfondimento psicologico dei personaggi. Bello il racconto fatto dalle due protagoniste ognuno caratterizzato dalle diverse esperienze; un po' particolare la scelta linguistica per rendere le diverse capacità culturali tra schiavi e padroni, ricorda lo stile di Via col vento e forse è un po' forzato ma ci sta nel contesto. Assolutamente consigliato per uno spaccato di storia neanche troppo lontana.

  • User Icon

    laura

    08/07/2013 15:30:39

    Bello,scritto benissimo ti fa entrare nella storia amando i personaggi, nonostante le condizioni di schiavitù e povertà i personaggi uniti dall'amore tra di loro di unione della famiglia si danno forza a vicenda. Sarebbe bello se l'autore facesse un seguito. Peccato sia finito.

Vedi tutte le 20 recensioni cliente
  • Kathleen Grissom Cover

    Kathleen Grissom, nata nel Saskatchewan, ha messo ora felicemente radici in Virginia, dove vive col marito nella locanda di una piantagione restaurata con cura. "Il mondo di Belle" (Neri Pozza 2013) è il suo primo romanzo e ha ottenuto negli Stati Uniti uno straordinario successo di pubblico e di critica. Sempre con Neri Pozza ha poi pubblicato "L'onore sopra ogni cosa" nel 2016. Approfondisci
Note legali