-15%
Morire - Arthur Schnitzler - copertina

Morire

Arthur Schnitzler

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: C. Sonino
Editore: Marsilio
In commercio dal: 20 febbraio 2002
Pagine: 256 p.
  • EAN: 9788831778954
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Morire

Arthur Schnitzler

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Morire

Arthur Schnitzler

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo racconto d'esordio di Schnitzler è oggi considerato uno dei testi più interessanti sulla psicologia del morente e sulla relazione tra letteratura e medicina. Allo scrittore Felix viene diagnosticata una malattia che gli lascerà al massimo un anno di vita; Marie, sconvolta, giura a Felix, suo amante, di non poter vivere senza di lui e di volerlo seguire nella morte; il medico Alfred conforta il malato con parole di speranza e rimane a fianco di Marie quando lei sfuggirà alla morsa dell'amante che vorrebbe trascinarla con sé.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Anto

    11/12/2019 11:45:35

    I protagonisti di questa vicenda sono due giovani innamorati, che progettano con entusiasmo un futuro insieme. Ma, come spesso accade, il destino è più che crudele e si accanisce con durezza, mandando a monte la felicità che ci si attendeva. Felix, che da tempo accusa strani malesseri, si reca da un famoso medico per avere notizie sul proprio stato di salute e il grande luminare gli preannuncia al massimo un anno di vita. Felix è sconvolto e vuole liberare la sua amata Marie dalla promessa che li lega; il giovane non può permettere che la donna assista alla propria decadenza fisica e alla morte, ma Marie è innamorata e non vuol nemmeno pensare ad una separazione forzata, piuttosto preferirebbe la morte insieme all'amato. I due giovani si recano a trascorrere l'estate in montagna, dove trovano un clima che sembra giovare a Felix. Pian piano, però, la malattia prende il sopravvento! Felix è sempre più debole e Marie trascorre la maggior parte del tempo al capezzale dell'uomo. L'indebolimento fisico rende Felix molto possessivo ed egoista, tanto che l'iniziale generosità dimostrata nel liberare Marie dalla promessa d'amore, si tramuta in rabbia, in voglia di portarla all'inferno con sè. Anche Marie subisce un sostanziale cambiamento; la vicinanza alla malattia, alla decadenza fisica, la mancanza di libertà, le fanno capire che lei è una donna viva e con tanta voglia di continuare a vivere. Le due visioni contrapposte conducono il lettore verso il drammatico epilogo... Credo che questo libro sia un vero e proprio capolavoro della letteratura europea. L'autore catapulta il lettore nella vita interiore dei due protagonisti e lo coinvolge, usando con maestria le parole, nelle inquietudini di entrambi. Un'edizione ben riuscita, con una introduzione che, oltre a fornire informazioni sull'evoluzione della stessa, ne sviscera ogni aspetto, consentendo al lettore di comprenderla appieno.

Morire, racconto giovanile di Schnitzler, narra l'ultimo anno di vita del malato terminale Felix. Con lievità e apparente noncuranza l'autore ci introduce nella vita del protagonista e della sua amante Marie; quasi impercettibilmente il lettore, accompagnato dalla scrittura quotidiana e semplice dell'autore viennese, resa dalla nuova traduzione di Claudia Sonino con un linguaggio limpido e piano, si ritrova imprigionato nella psiche dei due personaggi, che lottano contro la paura e il fascino della morte. Felix, inizialmente portavoce del principio vitale, si trasforma in forza distruttrice e volontà di dominio. Fingendo di non accettare la proposta dell'amata, che vuole morire insieme a lui, ne brama in realtà la morte e, in un folle delirio di immortalità, tenterà addirittura di assassinarla. Marie, invece, legata a lui da un sempre più forte fascino del binomio eros e thanatos e da un'estrema, compiaciuta e quasi demoniaca volontà di sacrificio, riuscirà infine attraverso la fuga a salvarsi, affermando così quel principio di vita e di libertà negatole dal rapporto con il cinico innamorato. Ammirevole nel testo la tagliente e precisa analisi della psiche dei due personaggi - l'attento esame di "un accadere interiore", come Claudia Sonino intitola parte della sua prefazione al testo - da parte di uno Schnitzler ancora giovane, ma che già prefigura quegli intrecci con le tematiche psicanalitiche che faranno dire a Freud di provare nei suoi confronti una sorta di "timore del doppio". Sorprendente, e tale da commuovere, l'attualità di questa dolcissima e crudele storia d'amore, che è in fondo la storia dell'incapacità di vivere e amare di fronte alla certezza della morte.

Eloisa Perone

  • Arthur Schnitzler Cover

    Arthur Schnitzler, nato da famiglia ebraica nel 1862 e morto nel 1931, è stato medico, scrittore e drammaturgo austriaco.Tra le sue opere: La sposa promessa (ES 2006), Novelle (Feltrinelli 2006), Morire (SE 2007), Doppio sogno (Barbera 2007 / Einaudi 2007), Verso la libertà (Mondadori 2008), La signorina Else (Giunti 2008 / Feltrinelli 2008), La contessina Mizzi (SE 2008) e Paracelso (Mimesis 2018). Approfondisci
Note legali