La morte del prossimo - Luigi Zoja - copertina

La morte del prossimo

Luigi Zoja

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 2 marzo 2009
Pagine: VI-139 p., Brossura
  • EAN: 9788806200244

nella classifica Bestseller di IBS Libri Psicologia - Teoria psicologica e scuole di pensiero - Psicologia analitica e junghiana

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 10,20

€ 12,00
(-15%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La morte del prossimo

Luigi Zoja

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La morte del prossimo

Luigi Zoja

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La morte del prossimo

Luigi Zoja

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 6,48

€ 12,00
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La globalizzazione - e la fine delle diffidenze della Guerra Fredda favoriscono la solidarietà con persone lontane. Questo amore per il distante sembra promosso anche dalle comunicazioni elettroniche e dai viaggi più facili. Ma quello che amiamo così è spesso un'astrazione, e chi ne paga il prezzo è l'amore per il prossimo richiesto per millenni dalla morale giudaico-cristiana. Come in un circolo vizioso, questa tendenza si salda con l'indifferenza per il vicino prodotta dalla civiltà di massa e dalla scomparsa dei valori tradizionali. E come nel momento in cui Nietzsche proclamò la "morte di Dio", siamo alla soglia di un territorio radicalmente nuovo. Dove la morale dell'amore non è più possibile per mancanza di oggetto.
5
di 5
Totale 7
5
7
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    12/09/2018 18:27:15

    Libro interessante e pienamente in tema con alcune dinamiche del nostro tempo. Si legge con facilità e rimanda costantemente alla riflessione su altri temi affini.

  • User Icon

    Matteo Massone

    01/03/2015 14:37:36

    Libro estremamente interessante, stupendamente scritto, molto attuale e straordinariamente vero. Zoja, uomo evidentemente coltissimo, pensa con la propria testa e propone tesi ben argomentate che fanno riflettere chi prova a fare altrettanto. L'attualità di alcune tesi, come la dinamica del farsi e poi cancellarsi i tatuaggi, sintesi del fittizio avvicinamento e poi dell'allontanamento del prossimo perfino dalla propria pelle, è davvero illuminante. Libro complesso, la prima parte molto agile e attuale, la seconda più sofisticata.

  • User Icon

    Giancarlo

    31/03/2012 23:45:46

    Un ottimo libro, che fa' molto riflettere sul concetto del "prossimo", Gesù ci dice: ama Dio e il prossimo tuo come te stesso. Nietzsche sostiene che Dio è morto, e in questo libro, l'autore sostiene che se Dio è morto, anche il prossimo "inteso come colui che ci è più vicino" è morto, giocando su termini come "in un epoca di globalizzazione e di internet, vi sia una distanza del vicino e una vicinanza del lontano" in una sorta di alternanza tra prossimità e distanza da una parte, e bene e male dall'altra Tratta argomenti che anno attraversato tutto il XX secolo e l'inizio del XXI. Dalla fratellanza che si instaurava all'inizio della prima guerra mondiale, tra i nemici, che in trincea la notte di Natale (1914) smettevano di combattersi, ed in una sorta di tregua sistemavano tavolini giocando a carte e bevendo assieme , per poi trasformarsi (1915) in corte marziale e fucilazioni per chi in seguito veniva accusato di fraternizzare con il nemico. Quanto il motto della rivoluzione Francese "liberta, uguaglianza e fraternita" che intendevano unire il prossimo, finiscono per dividerlo entrando in competizione tra loro, l'uguaglianza e fraternita che tendono ad unirsi, con la libertà che invece tende a privilegiare l'individuo.

  • User Icon

    Piermaria

    25/08/2011 11:31:14

    Ho apprezzato molto questo breve saggio, va letto con calma, senza fretta, con un occhio rivolto al mondo fuori e l'altro a sè stessi cedendo a un "sano" strabismo...

  • User Icon

    Paola

    17/03/2010 12:35:32

    Impressionante la lucidità con la quale il tempo che ci troviamo a vivere viene analizzato e spiegato nei suoi meccanisimi. Un testo fondamentale per chi vuole vivere bene con se stesso e con gli altri.

  • User Icon

    michele68

    19/10/2009 18:14:44

    Condivido il giudizio del compagno di letture Sig.Piero. Personalmente segnalo la notevole (a mio avviso) dimensione dei panorami che si generano in conseguenza dei fenomeni descritti nel libro. Oltre ai paragrafi: Inizio, Muri, Hikikomori, America; ho evidenziato alcuni passaggi che invito a considerare sempre nell'ambito dell'interezza del testo, in particolare: p.100 "Dopo la Chiesa, si svuota la società civile."; p.107 i modelli "sull'asse vincente-perdente"; p.113 Fallaci che intervista Khomeini; p.124 "il peggioramento culturale del cittadino medio". Alcune mie percezioni dell'attualità ora sono più chiare, alcune mie opinioni più convinte e altre aggiornate, fermo restando che la prospettiva nel concreto non sembri proprio allettante, c’è molto da impegnarsi. Buona lettura.

  • User Icon

    Piero

    30/09/2009 09:56:38

    Una lettura davvero interessante. Scritto con uno stile incalzante ma sempre rigoroso, questo libro si legge con piacere e fa riflettere. Lo consiglio assolutamente.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Luigi Zoja Cover

    Psicoanalista di fama mondiale, ha studiato al Carl Gustav Jung Institute di Zurigo. Pratica la professione a New York, dove scrive e insegna psicanalisi. È presidente dell'International Association for Analytical Psychology (IAAP) ed è stato presidente dell'Associazione Internazionale di Psicologia Analitica. Ha vinto due Gradiva Award. Tra i suoi ultimi libri: "Il gesto di Ettore. Preistoria, storia, attualità e scomparsa del padre" (2000), "Storia dell'arroganza" (2003), "Giustizia e Bellezza" (2007), "La morte del prossimo" (Einaudi, 2009), "Paranoia, la follia che fa storia" (Bollati Boringhieri 2011), "In difesa della psicoanalisi" (Einaudi 2013, con S. Argentieri, S. Bolognini e A. Di Ciaccia). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali