Mottetti - CD Audio di Claudio Merulo

Mottetti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Claudio Merulo
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 2 marzo 2016
  • EAN: 5028421952437
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,50

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Mottetti
Salvator noster, dilectissimi; Stephanus autem plenus gratia, Maximum hoc omnium, Innocentes pro Christo, O admirabile commercium, Tribus miraculis ornatum diem, Ave Maria, ...
I Mottetti a 5 voci di Claudio Merulo, pur ben innestati nella tradizione musicale rinascimentale, rivelano forme innovative e libertà linguistiche, che anticipano il cosiddetto stile "concertato” dell'emergente periodo barocco. Il gruppo italiano Modus Ensemble, diretto da Mauro Marchetti, è accompagnato da viola da gamba, violone, tiorba e organo.
Disco 1
1
Salvator noster, dilectissimi
2
Stephanus autem plenus gratia
3
Maximum hoc omnium
4
Innocentes pro Christo
5
O admirabile commercium
6
Tribus miraculis ornatum diem
7
Bonum certamen certavi
8
Hodie beata Virgo Maria
9
Ave Maria
10
Haec est dies
11
Sancti et justi
12
Cumque beatissimus Marcus Evangelista
13
Ascendens Christus in altum
14
Hodie spiritus sanctus
15
O adoranda trinitas
16
Ego sum panis vivus
17
Puer qui natus est
18
Tu es Petrus
19
Beata Elisabeth
20
Maria unxit pedes Jesu
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Claudio Merulo Cover

    Organista e compositore. Dal 1557 organista di San Marco a Venezia, passò forse nel 1584 a Mantova, entrando poi nel 1586 al servizio dei Farnese a Parma come organista di corte; qui, in seguito, divenne organista della cattedrale e della chiesa ducale della Steccata. Fu attivo anche come editore di musica e si occupò di organaria. L'importanza della sua figura è legata soprattutto alla sua ricca produzione organistica. Celebre presso i contemporanei come esecutore d'eccezione, egli ebbe, come compositore, doti di grande intelligenza costruttiva; fu tra i primi del suo tempo, dopo i Cavazzoni, a superare il carattere di improvvisazione che era proprio delle composizioni organistiche, per creare forme tematicamente vincolanti in cui gli elementi virtuosistici sono strettamente fusi a una salda... Approfondisci
Note legali