Musica orchestrale vol.6

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Nino Rota
Direttore: Giuseppe Grazioli
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 15 dicembre 2017
  • EAN: 0028948167463

€ 20,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ultimo appuntamento con il progetto dedicato a Nino Rota che comprende una panoramica molto ampia delle composizioni per orchestra. Il questo doppio CD conclusivo troviamo ben 4 prime registrazioni mondiali.
Le incisioni sono state realizzate in studio dall’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi sotto la direzione di Giuseppe Grazioli, autentico specialista di questo repertorio.
L'EDIZIONE INCLUDE:
CD 1
Boccaccio ’70 (1962)
Le tentazioni del Dottor Antonio – Suite / Revisione di Bruno Moretti
(Prima registrazione mondiale)
Allegro Danzante (1977)
Pezzo in re per pianoforte e strumento solista [sassofono contralto]Silvio Rossomando, sassofono contralto - Carlotta Lusa, pianoforte(Prima registrazione mondiale)
Sinfonia n.2 in fa
“La Tarantina - Anni di pellegrinaggio” (1939-1943)

CD 2
Sinfonia n.3 (1956-1957)
Elegia per oboe e pianoforte (1955)
Luca Stocco, oboe - Carlotta Lusa, pianoforte
Sinfonia n.1 (1935-1939)
Versione alternativa dell’autore
(Prima registrazione mondiale)
Boccaccio ’70 (1962)
Il lavoro - Valzer di Pupe
Coro di voci bianche de LaVerdi
Maria Teresa Tramontin, Maestro del coro

(Prima registrazione mondiale)
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carlo Martorana

    03/04/2019 08:28:21

    Meritevole di attenzione questo lavoro di Giuseppe Grazioli con la sua splendida orchestra,a conclusione di un ciclo i composizioni di Nino Rota. Musicista che merita di essere scoperto e che può essere annoverato nell'olimpo dei migliori compositori del novecento.

  • Nino Rota Cover

    Compositore. Allievo, tra gli altri, di Pizzetti e Casella, mostrò straordinaria facilità compositiva e inesauribile vena melodica. La sua musica parte dalle premesse linguistiche della generazione dell'Ottanta, privandole di ogni componente problematica e rendendole disponibili a gustosi recuperi della tradizione operistica e strumentale sette-ottocentesca. Il suo nome, oltre che all'abbondante produzione teatrale (Ariodante , 1942; Il cappello di paglia di Firenze, 1955; La notte di un nevrastenico, 1959; Aladino e la lampada magica, 1968; La visita meravigliosa, 1970; Napoli milionaria, 1978), sinfonica e cameristica, è legato alle colonne sonore dei film di Fellini (Lo sceicco bianco, La strada, Le notti di Cabiria, La dolce vita, 8 e 1/2, Amarcord), di Rocco e i suoi fratelli e del Gattopardo... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali