Musica per violino e pianoforte - CD Audio di Philip Glass,Giya Kancheli,Erkki-Sven Tüür

Musica per violino e pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 2 settembre 2014
  • EAN: 5028421948140

Questo disco propone tre opere di tre compositori di tre paesi diversi, accomunati dal fatto di sentire una irresistibile attrazione verso la musica minimalista, musica per ascoltatori dotati di un particolare modo di sentire, nella quale la ripetizione, il silenzio e la meditazione rivestono un ruolo di primaria importanza. Il programma comprende la famosa Sonata per violino e pianoforte di Philip Glass, uno dei primi pionieri e degli esponenti più rappresentativi dello stile minimalista, Time… and again del compositore mistico russo Giya Kancheli e Conversio di Erkki-Sven Tüür, uno dei più importanti compositori minimalisti dei paesi baltici, il cui stile risente in maniera evidente di quello di Arvo Pärt. I protagonisti sono il violinista Andrea Cortesi e il pianista Marco Venturi. Il booklet di questo disco contiene ampie note di copertina e le biografie dei due artisti.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Philip Glass Cover

    Compositore statunitense. Dopo gli studi di violino, pianoforte, flauto e composizione a Baltimora e a New York, si perfezionò a Parigi con N. Boulanger. Accanto alla preparazione accademica, trasse vere e proprie illuminazioni da Ravi Shankar, dal quale apprese una diversa nozione del ritmo basata sulla successione di piccole unità, analoga a quella concezione «additiva» che in quegli anni altri compositori americani come T. Riley e S. Reich stavano mettendo a fuoco. Tornato negli usa, fondò un ensemble che avrebbe conquistato in breve notorietà internazionale. Dopo lavori ancora timidi come Two Pages per pianoforte e Music in Fifths per due pianoforti (1969), si addentrò col massimo impegno nell'orizzonte della musica ripetitiva; Music With Changing Parts (1970), Music in Twelve Parts (1974)... Approfondisci
Note legali