Categorie

G. Matteo Mai

Editore: Maggioli Editore
Collana: Politecnica
Anno edizione: 2009
Pagine: 183 p.
  • EAN: 9788838742880

Giovanni Muzio (1893-1982) è ancora poco conosciuto: questo libro propone, dal punto di vista della progettazione urbanistica, una rilettura del suo lavoro di architetto-scrittore. è delineato un profilo di Milano dai primi dell'800 agli anni Trenta del '900, per collocare gli scritti di Muzio (per Emporium 1921, e Dedalo 1931) nello scenario di una città in trasformazione. Sono inoltre presentati contributi della "cultura esperta" sulla correlazione tra l'architettura di Muzio e la storia urbana di Milano.