Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Nabucco - CD Audio di Giuseppe Verdi,Tito Gobbi,Bruno Prevedi,Lamberto Gardelli,Souliotis Wiener Opernorchester

Nabucco

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giuseppe Verdi
Direttore: Lamberto Gardelli
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 10 luglio 2009
  • EAN: 0028947817178
Disco 1
1
Overture
2
Gli arredi festivi giù cadano infranti
3
Sperate, o figli!
4
Come notte a sol fulgente
5
Fenena! O mia diletta!
6
Prode guerrier!
7
Lo vedeste!
8
Viva Nabucco!
9
Tremin gl'insani del mio furore!
10
O vinti, il capo a terra!
11
Mio furore, non più costretto
12
Ben io t'invenni
13
Anch'io dischuiso un giorno
14
Salgo già del trono aurato
Disco 2
1
Vieni, o Levita!
2
Che si vuol? ... Il maledetto non ha fratelli
3
Deh, fratelli, perdonate
4
S'appresan gl'istanti
5
S'oda or me
6
Chi mi toglie il regio scettro!
7
E Assiria una regina
8
Donna, chi sei?
9
Deh, perdona
10
Va, pensiero (Chorus of the Hebrew Slaves)
11
Oh, chi piange? ... Del futuro nel buoio discerno
12
Son pur queste mie membra
13
Dio di Giuda!
14
Cadran, cadranno i perfidi
15
Marcia funebre ... Va! la palma del martirio
16
Oh, dischiuso è il firmamento!
17
Viva Nabucco ... Qual grido è questo?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giuseppe Verdi Cover

    Compositore.La giovinezza e i primi successi. Le origini assai modeste gli resero difficile l'accesso a studi regolari. Iniziò sotto la guida di Pietro Baistrocchi, organista di Roncole, ed esercitandosi su una spinetta acquistatagli dai genitori. Poi Antonio Barezzi, mercante di Busseto e suo futuro suocero, si interessò perché potesse seguire i corsi del locale ginnasio e avesse lezioni da Ferdinando Provesi, organista di Busseto. Intanto, ormai quindicenne, V. aveva cominciato a scrivere musica, profana e sacra, ad uso della locale Società filarmonica e di privati di Busseto; ma il suo desiderio di completare gli studi al di fuori dell'ambiente provinciale urtò contro numerose difficoltà: non ebbe il posto di organista nella chiesa di Soragna, non riuscì a ottenere sovvenzioni finanziarie,... Approfondisci
  • Tito Gobbi Cover

    Baritono. Ottenne il primo grande successo a Roma nella Traviata (1938). Da allora interpretò con spiccate capacita istrioniche un vasto repertorio, che, accanto a Verdi e al verismo, incluse anche opere contemporanee. Approfondisci
Note legali
Chiudi