Categorie

Emma Donoghue

Traduttore: F. Frulla
Editore: Meridiano Zero
Anno edizione: 2012
Pagine: 420 p. , Rilegato
  • EAN: 9788882372538
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rebecca

    26/11/2016 15.51.27

    Scritto meravigliosamente , il libro ti cattura e ti catapulta nella Londra settecentesca , nei suoi bassifondi, scandagliando l'animo di una ragazzina avventurosa, innocente e allo stesso tempo spregiudicata. Letto tutto di un fiato e dispiaciutissima di averlo terminato !

  • User Icon

    Mia

    16/02/2016 18.16.29

    Era da molto tempo che aspettavo di leggere questo romanzo, che mi aveva colpito per l'intrigante copertina e la trama particolare. La protagonista è Mary Saunders, realmente esistita, una ragazza come tante. Come descriverla? Frivola, arrogante, sciocca, furba, superficiale all'apparenza anche se mostra in più parti della sua storia di avere un cuore grande e sensibile. Una ragazza che compirà sbagli ed errori, in un'epoca in cui nulla viene perdonato. Come essa stessa ammette al termine della sua storia, ha avuto più di un'occasione per ricominciare la sua vita, ma nonostante la sua intelligenza e le sue capacità, la bramosia prende il sopravvento e la strada più facile da prendere la porterà alla rovina. Un ottimo romanzo, mai scontato e con una protagonista atipica, che nonostante le sue sfortune non si piange addosso e cerca di ricominciare, purtroppo, nel modo sbagliato.

  • User Icon

    Simsy

    07/01/2013 14.51.51

    Un bel romanzo, giocato tra la storia e la psicologia, che narra la caduta all'inferno di un'adolescente come tante sullo sfondo del XVIII secolo, tra contrasti di classe e nerissima miseria. La parte letterariamente più riuscita è la descrizione dei bassifondi londinesi. I cambiamenti e i soprassalti dell''anima di Mary, la protagonista,sono dipanati con molta maestria.Apprezzabile anche la traduzione.

Scrivi una recensione