Nero a Manhattan - Jeffery Deaver - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nero a Manhattan
19,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Nero a Manhattan Venditore: LOMELLIBRO + 5,90 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LOMELLIBRO
19,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
19,50 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libro di Faccia
10,05 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
12,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librisline
19,50 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LOMELLIBRO
19,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
19,50 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,05 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
12,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librisline
19,50 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
Nero a Manhattan - Jeffery Deaver - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Togliere di mezzo Robert Kelly, un anziano e solitario signore il cui unico passatempo consiste nel guardare e riguardare lo stesso vecchio film giallo, si direbbe un gioco da ragazzi per una coppia di veri professionisti come Haarte e Zane. Peccato che anche i lavoretti più facili a volte possano riservare imprevisti. In questo caso l'imprevisto si chiama Rune, ha vent'anni, è bella ed eccentrica, cambia lavoro con la stessa disinvoltura con cui cambia colore di capelli. E, soprattutto, è troppo curiosa e ostinata per tenersi lontano dai guai. È lei che, nella scalcinata videoteca del Greenwich Village in cui lavora, ha dato a noleggio a Kelly il solito film, "Nero a Manhattan", che il vecchio stava guardando nel momento in cui, nel suo appartamento, è stato freddato con tre colpi di pistola. Ed è sempre lei - che con il vecchio ha stretto un'improbabile quanto sincera amicizia - a nutrire il sospetto che nei fotogrammi in bianco e nero di quella vecchia pellicola possa celarsi la chiave per svelare il mistero della sua morte. Rune si getta così in una pericolosa indagine privata, che, tra equivoci e scambi di persona, porterà alla luce la verità che si cela dietro un omicidio apparentemente inspiegabile. Con "Nero a Manhattan" Jeffery Deaver costruisce un intreccio intenso e d'atmosfera come un noir degli anni Quaranta, che avviene svelando il volto di una New York insolita e affascinante.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
306 p., Rilegato
9788817029339

Valutazioni e recensioni

2,4/5
Recensioni: 2/5
(25)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(4)
2
(5)
1
(10)
M@rta
Recensioni: 4/5

...sono una voce fuori dal coro probabilmente ma a me questo libro è piaciuto!certo non è un cimelio da avere a tutti i costi in libreria... ma nella sua leggerezza l' ho apprezzato!è scritto in modo scorrevole! l'ho letto in vaporetto in 2 giornate e mi ha tenuto compagnia durante il tragitto =) non sentivo neanche il vociare quotidiano dei turisti, tanto ero coinvolta nella vicenda!! certo alcune cose le ho ritenute un po forzate e improbabili... ma non me la sento di dare un giudizio totalmente negativo, anche perchè è la prima cosa che leggo di Deaver!

Leggi di più Leggi di meno
Theo75
Recensioni: 1/5

Premetto che amo Deaver;... ok,è la prima opera di colui che diventerà uno dei grandi nel genere,ma non giustifico,... i soldi li ho spesi e nessuno me li ridarà indietro!... Un' operazione solo commerciale,e ci sono cascato come un pollo! Una noia tremenda.Ho faticato molto a finirlo.Per le prime 200 pagine non succede praticamente niente. Poi non parliamo del personaggio principale,questa Rune ,descritto nella recensione come un personaggio brillante e complesso...ma per favore...lo descriverei meglio come un personaggio insignificante contornato da altri che come questa Rune cercano di stare a galla nella storia.Il Racconto è patetico senza senso!Un libro per me inutile!

Leggi di più Leggi di meno
jonathan
Recensioni: 3/5

primo libro di jeffrey deaver che leggo e,visto le grandi raccomandazioni su di lui ed il prezzo del romanzo, è stata una delusione. Ritmo un po' troppo basso secondo i miei gusti anche se la trama è abbastanza originale . Il finale pero' risolleva un po' il voto. Spero che il prossimo libro di Deaver mi soddisfi di piu' per il momento pero' posso solo dire,a mio modesto parere, che il migiore del genere resta Michael Connelly.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,4/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(4)
2
(5)
1
(10)

La recensione di IBS

L'opera prima di Jeffery Deaver, uno degli scrittori di thriller americani più apprezzati al mondo, venduta in 150 paesi e tradotta in 50 lingue. Doveva ancora vedere la luce Lincoln Rhyme, il geniale criminologo tetraplegico protagonista de Il collezionista di ossa e degli altri otto romanzi della serie a lui dedicata, quando negli Stati Uniti un giovane autore pubblicava questo romanzo. Il titolo originale Manhattan is my Beat è il titolo di un vecchio film del 1947 che Robert Kelly, il protagonista di questo libro, continua a guardare ossessivamente.
Si tratta di un vecchio poliziesco, preso a noleggio in una videoteca, in cui due rapinatori muoiono lasciando in una valigia il bottino del loro ultimo colpo in banca. Un film in bianco e nero, capace di trascinare anche nelle pagine di questo avvincente romanzo tutta l'atmosfera retrò degli anni cinquanta. Il signor Kelly è un ex militare che, dopo la pensione, conduce una vita tranquilla e solitaria nell'East Village. Veste ogni giorno con giacca e cravatta, è allegro e pronto alla battuta e ama guardare vecchi film. Questo è tutto quello che Rune sa di lui, ed è quello che ha ripetuto anche al detective Manelli, il giorno in cui la polizia lo ha trovato morto sulla sua poltrona.
Lei, l'impiegata alla videoteca, andava ogni giorno a consegnare al signor Kelly lo stesso film, immaginando per lui una vita che forse non esisteva. In fondo non sapeva niente di lui, aveva solo provato una simpatia inspiegabile e istintiva, proprio come istintiva era la sensazione che la chiave di volta dell'omicidio non fosse affatto legata a un maldestro tentativo di rapina, ma fosse nascosta nei fotogrammi di quella vecchia pellicola.
Inizia in questo modo l'indagine parallela di Rune, una ventenne dai capelli viola, geniale e ribelle, affascinante ed eclettica, costretta a battere una strada piena di pericoli. Un personaggio estremamente brillante e complesso, che anticipa il grande estro cretivo che Jeffery Deaver ha saputo dimostrate durante la sua lunga carriera. Un piccolo gioiello per tutti gli estimatori del genere, ma anche per coloro che hanno voglia di addentrarsi nei fitti misteri di Manhattan.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Jeffery Deaver

1950, Chicago

Ex giornalista ed ex avvocato, nel 1990 ha abbandonato la carriera legale per dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Scrittore di romanzi thriller, ha vinto per tre volte l'Ellery Queen Readers Award for Best Short Story of the Year; ha vinto, inoltre, il British Thumping Good Read Award ed è stato più volte finalista all'Edgar Award. Il suo primo romanzo, un horror intitolato Voodoo è del 1988. I tre romanzi successivi, ambientati a New York, affrontano la struttura delle detective stories. Con i protagonisti dei suoi romanzi, Deaver crea dei perfetti thriller contemporanei, in cui la narrazione si svolge secondo il ritmo e la tensione tipici del linguaggio cinematografico. Ha conosciuto il successo internazionale con Il collezionista di ossa, la prima indagine...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore