Non lasciar mai che ti vedano piangere

Amir Valle

Traduttore: G. Agnoloni
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 13 febbraio 2012
Pagine: 288 p., Rilegato
  • EAN: 9788896742587
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 8,10
Descrizione
Un romanzo d'impatto, che intreccia tra loro i destini di personaggi che hanno segnato il Novecento. Su tutti, Charles Chaplin, al centro di intrighi politici e sconcertanti coincidenze storiche: un rapimento ordinato da Hitler nel 1941, dopo aver visto II grande dittatore; un tentato sequestro dell'attore insieme a Marylin Monroe e Joe DiMaggio, ordito da Ernesto Guevara nel 1952; il trafugamento del cadavere di Chaplin da parte di un gruppo di estrema destra, nel 1978. Tre storie che convergono nette parole di una neonazista pentita, vittima di indicibili violenze e salvata dall'orrore proprio dal ricordo dei film di Chaplin. Le sue memorie dolorose collegano tutte le vicende narrate, che toccano alcuni tra i massimi drammi del Novecento: da una parte, la seconda guerra mondiale, i campi di sterminio e Berlino distrutta e poi lacerata dal Muro; dall'altra, il Sudamerica segnato dalla povertà e il sogno di un'utopica rivoluzione. È una storia di intrighi legati allo stesso personaggio storico, il che ne fa un romanzo noir con una particolare connotazione storica.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità: