Categorie

Stefano Bartezzaghi

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
Pagine: 257 p. , Brossura
  • EAN: 9788804598060

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    jane

    16/04/2015 18.17.06

    Il divertente compendio di giochi di parole, strafalcioni e parodie nasconde considerazioni serie sui meccanismi linguistici. Il libro, del 2010, manca degli ultimi tormentoni (generazione rottamatori), ma dei precedenti non ne manca nessuno : ritrovare scritte e commentate le banalità ossessive che da anni ci asfissiano dà quasi un piacere masochistico !

  • User Icon

    angelo

    19/03/2015 10.51.40

    Ingredienti: una collezione di luoghi comuni linguistici sin troppo usati, un'enciclopedia di banalità più irritanti che divertenti, un'antologia di errori/orrori grammaticali sempre di moda, un catalogo poco limitato di abusi e storpiature di canzoni, proverbi e slogan. Consigliato: a chi ha ancora a cuore la salute e la salvezza delle parole, a chi vuol vaccinarsi da allergie linguistiche fin troppo contagiose.

Scrivi una recensione