DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Non vedo l'ora

Anna Vuillermin

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Libromania
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,94 MB
  • EAN: 9788833100890

16° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I profumi si annidano spesso nella memoria e riemergono come i ricordi senza preavviso. Quella mattina Diego, nel quotidiano ondeggiare della metro, avverte subito un profumo dal retrogusto dolce e familiare che gli porta alla mente una piacevole sensazione di calore e di casa: non riesce ad afferrarla, ma ne è attratto. Un guasto improvviso della metro, un inevitabile scambio di battute e quel profumo si riempie subito di una voce: esattamente come la immaginava. Il suo nome è Silvia e, per il momento, tutto quello che Diego sa di lei deve passare dal buio dei suoi occhi. Silvia è sposata, ma il mondo invisibile tra di loro si carica subito di qualcosa di speciale dando il via a una storia delicata e intensa, in cui i protagonisti sembrano inciampare ogni volta per caso, ma che tocca le corde più profonde di ciascuno di loro e mette in discussione qualsiasi certezza fino all'inaspettato finale.
3,8
di 5
Totale 5
5
2
4
2
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lucia

    15/06/2019 07:41:47

    Profonda la descrizione dei personaggi. Storia molto scontata e svolta in modo superficiale e veloce. Inizio promettente finale deludende.

  • User Icon

    Claudio

    31/03/2019 08:07:39

    In metropolitana, mentre sta tornando a casa dal lavoro, un bancario cieco di nome Diego sente un profumo di donna che gli procura intensi sentimenti. La segue all'uscita e, con una scusa, riesce a farsi accompagnare fino all'appartamento dove vive solo. E' cieco dall'età di dieci anni, quando un attacco terroristico a Beirut dove viveva con i genitori gli ha procurato la grave infermità. La donna, Silvia, è invece sposata da dieci anni, ma il matrimonio comincia ad esserle una gabbia, con un marito che l'unica cosa che sa fare è lo zapping televisivo. Una domenica di pioggia Silvia ritorna a casa di Diego e si abbandona a lui. Dopo un appuntamento andato male, Silvia segue Diego da lontano e lo aiuta quando questi ha un alterco con un violento vicino finito con la caduta di quest'ultimo che batte la testa e giace praticamente morto. I due fuggono e vanno nella canonica di un paese vicino il cui parroco è il fratello di Silvia. Il vicino di casa non è morto e le cose sembrano aggiustarsi, anche se Silvia decide di separarsi dal marito e Diego ha promesso al sacerdote di non cercare più Silvia.

  • User Icon

    Daniela64

    07/03/2019 22:08:24

    libro breve ma storia scritta bene. Non cosi scontata , risvolti inaspettati. Da leggere.

  • User Icon

    rita

    19/02/2019 21:06:55

    Una storia originale, personaggi e vissuti sono ben descritti, sensazioni in cui ci si può riconoscere... Un libro piacevole, all'inizio temevo fosse una banale storia di adulterio e invece l'ho letto tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Giusy

    16/02/2019 11:15:21

    Molto carina la storia, il libro è scritto molto bene, scorrevole, cattura subito il lettore. Una bella partenza per questa nuova scrittrice.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali