Categorie

Colm Tóibín

Traduttore: A. Pezzotta
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2016
Pagine: 346 p. , Brossura
  • EAN: 9788845280818

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    DalVerdeAlBlu

    07/02/2017 09.03.27

    Magnifico romanzo che ci trasporta nell’Irlanda della fine degli anni sessanta con protagonista una giovane vedova, Nora Webster, madre di quattro figli impegnata nel travagliato processo di elaborazione del grave e recente lutto, la perdita dell’adorato marito Maurice, stimato insegnante della cittadina di Ennyscorthy. Le difficoltà sono tante e di varia natura. Pressioni ed incomprensioni familiari, la mentalità chiusa della comunità in cui vive, l’ambiente ostile in cui lavora, il suo carattere non facile. Nora è una donna dalla personalità complessa che nasconde non poche ambiguità, imprevedibile, poco incline al compromesso, orgogliosa, indomita, dignitosa. Sempre costretta a mascherare le sue emotività ed i suoi sentimenti per non esporsi troppo e per il bene dei suoi figli. La passione per il canto, il nuovo amore per la musica, stimolanti amicizie e passeggiate in piena solitudine, le regaleranno momenti di grande serenità e conforto e l’aiuteranno nel passaggio a nuova vita. La scrittura è magistrale. Difficile, quasi impossibile non innamorarsi di un personaggio femminile così ben pennellato e descritto come quello di Nora che può ben inserirsi tra le nuove eroine della letteratura del terzo millennio. Libro dell’anno appena trascorso, complice anche l’indimenticabile e commovente copertina. Una conferma del grande talento dello scrittore irlandese Colm Toibin. Massimo dei voti con lode. Da non perdere.

Scrivi una recensione