Nostri amici da Frolix 8 - Philip K. Dick - copertina

Nostri amici da Frolix 8

Philip K. Dick

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Gianni Montanari
Curatore: Carlo Pagetti
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 marzo 2012
Pagine: 162 p., Brossura
  • EAN: 9788834718728

27° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Fantascienza - Fantascienza classica

Salvato in 85 liste dei desideri

€ 9,90

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Thors Provoni è una figura leggendaria per quasi tutta la razza umana: partito per le stelle in cerca di aiuto per la Terra, però, è ormai dato per disperso nelle profondità cosmiche. Non è ancora stata trovata alcuna prova dell'esistenza di una qualsiasi altra razza intelligente e comunque, anche se esistesse, resta da verificare se sia disposta a venire in soccorso dell'homo sapiens su un pianeta in cui questi non è altro che un cittadino di seconda classe. Nel XXII secolo, infatti, il dominio delle vicende umane è saldamente nelle mani di un gruppo di freaks, mutanti che surclassavano i loro fratelli "normali". Di fronte a mezzi come la telepatia, precognizione e mirabolanti computer, gli umani ordinari non hanno alcuna possibilità di riconquistare il governo del mondo. Ma ecco arrivare un inaspettato messaggio dal nulla: è la voce di Thors Provoni, che afferma di aver trovato amici per l'umanità sul lontano pianeta "Frolix 8", e di stare tornando assieme a un alieno. Introduzione di Carlo Pagetti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,66
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Stefano

    20/12/2019 16:49:01

    Ho trovato molto interessante il romanzo da un punto di vista di ambientazione più che per la storia, che comunque è molto valida e piena di suspance.

  • User Icon

    Luca

    20/09/2019 20:14:31

    Sicuramente un'opera minore del grande Philip Dick, ma pur sempre una buona storia, scritta magistralmente, con alcune riflessioni dell'autore geniali e sagge. E' sempre un piacere leggere libri di questo autore e compiere un viaggio all'interno della sua mente.

  • User Icon

    Pasquale

    10/03/2019 22:31:51

    Autore con una sconfinata fantasia. Forse quest'opera rispetto ad altri sui capolavori mostra alcuni limiti, comunque una lettura gradevole e divertente.

  • User Icon

    Luca Stringara

    25/09/2010 15:19:26

    Dick ha scritto una cinquantina di libri, la maggior parte dei quali buttati giù solo per sopravvivere, o per pagare gli alimenti alle mogli. Questo probabilmente è uno di questi, ecco perché viene considerato un'opera minore. Eppure a me sta simpatico, perché dietro queste pagine, dietro un titolo così lo-fi, si nasconde una bella storia farcita da una buona narrazione. Ma l'alieno, l'alieno è uno dei buoni o no? "Dio è morto. Hanno trovato la sua carcassa." Geniale.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Philip K. Dick Cover

    Fra i suoi romanzi di fantascienza, caratterizzati da un cupo pessimismo, si ricordano: La svastica sul sole (The man in the high castle, 1962), I simulacri (The simulacra, 1964), Le tre stigmate di Palmer Eldritch (The three stigmata of Palmer Eldritch, 1964), Ubik, mio signore (Ubik, 1969). Scrittore prolifico e sregolato, di fama crescente, Dick ha raggiunto a tratti una grande intensità stilistica.(dall'Enciclopedia della Letteratura Garzanti) Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali