Nothing's Shocking

Artisti: Jane's Addiction
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Warner
Data di pubblicazione: 23 gennaio 1989
  • EAN: 0075992572729
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,20

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 Up the beach
  • 2 Ocean size
  • 3 Had a dad
  • 4 Ted, just admit it
  • 5 Standing in the shower...thinking
  • 6 Summer time rolls
  • 7 Mountain song
  • 8 Idiots rule
  • 9 Jane says
  • 10 Thank you boys
  • 11 Pigs in zen

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alex Lugli

    15/05/2009 09:28:18

    I Jane's Addiction, provenienti da Los Angeles (California), sono uno dei gruppi più in vista del funk metal e di tutto l'alternative rock. Furono fondati nel 1985 quando Perry Farrell, allora vocalist del gruppo goth Psi Com, conosce Eric Avery, bassista che gli era stato presentato per coprire il posto vacante nel suo gruppo d'origine. Questo incontro segna la fine degli Psi Com e, con l'arrivo del batterista Stephen Perkins e del chitarrista Dave Navarro, la formazione dei Jane's Addiction prende vita. Il loro moniker, la tossicodipendenza di Jane, fa riferimento alla situazione di una loro amica (Jane Bainter), a cui dedicheranno in seguito la ballata "Jane Says". Nonostante il quartetto abbia realizzato solo due album da studio ed uno dal vivo, l'effetto che questi lavori ebbero sulla musica rock ed alternativa fu notevole. Diventarono il manifesto di una nuova ondata di artisti e musicisti che tentavano di evadere dagli stretti confini della musica rock tradizionale, per riuscire ad esprimere le loro creazioni sia dal punto di vista musicale che teatrale. Caratterizzati dalle ripetitive e primitive linee di basso di Avery (il suo modello era Peter Hook dei Joy Division), dalla ritmica tribale di Perkins, dalla chitarra hendrixiana di Navarro e dalla voce acuta di Farrell, il gruppo divenne di casa nei club di Hollywood, e generò un seguito di culto. "Nothing's Shocking" è il loro primo album in studio, pubblicato il 23 agosto 1988. Il disco omonimo con il quale la band debuttò era, invece, un album live. Le canzoni "Jane Says" e "Pig's In Zen" erano già apparse nel precedente album live del 1987. Il titolo dell'album deriva da un verso della canzone "Ted, Just Admit It....". Brani da ricordare come "Up The Beach", "Ocean Size", "Had A Dad", "Ted, Just Admit It...", "Standing In The Shower...Thinking", "Summertime Rolls", "Mountain Song", "Idiots Rule", "Jane Says", "Thank You Boys" e "Pig's In Zen" dimostrano tutta la grandezza di un gruppo epocale, fondamentale e molto influente.

Scrivi una recensione