Categorie

Kuki Gallmann

Editore: Mondadori
Anno edizione: 1997
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804429524

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mamangel

    01/07/2012 11.43.41

    Non sono mai stata in Africa, ma la descrizione di questi luoghi me ne ha fatto innamorare... Non dò il voto massimo perchè sono tutti racconti,questo genere di libro non mi fa impazzire...

  • User Icon

    Smarty

    24/08/2009 16.09.04

    L'ho messo in valigia il giorno prima della partenza per il mio viaggio in Africa..l'ho letto finchè mi domandavo cos'avrebbe significato per me questa esperienza e chiedendomi se il "mal d'africa" esiste e se mi avrebbe contagiato.Ora, per dirla come nelle pagine della Gallmann, penso che quando Dio ha creato l'Africa non ha risparmiato in nulla,rendendola bella oltre ogni immaginazione.E' come la più complicata di tutte le donne..difficile da conquistare.E' una terra che sa essere dura,fiera e coraggiosa.Ma è vero, alla prima occhiata..sai di averla indelebilmente nel cuore. Questo libro ne è un assaggio..se stai partendo per l'africa, leggilo!

  • User Icon

    sara

    23/06/2006 14.39.58

    semplicemente fantastico....un tuffo indietro nell'indimenticabile viaggio che ho fatto con mio marito in kenya...leggere questo libro mi ha fatto ricordare quanto è facile innamorarsi dei colori e degli odori di posto chiamato AFRICA. GRAZIE Kuki Gallmann...continua così!!! SARA E MARIO

  • User Icon

    Elena Giovanna

    17/10/2003 15.05.43

    Il libro si legge con facilità e scorrevolezza, benchè si notino alcune cadute di tono nell'eccessivo descrittivismo degli ambienti e dei paesaggi, quando l'autrice pare quasi "parlarsi da sè" e gioire per prima di aver confezionato una bella immagine. Sembra che, per la Gallmann, in Africa anche i profumi abbiano un proprio distinto colore..... Complessivamente una lettura amena, ma che, se privata del contesto alla Blixen, lascia ben poco dietro di sè.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione