Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Nulla Fallisce - Al - ebook

Nulla Fallisce

Al

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,98 MB
  • EAN: 9788822865250
Salvato in 42 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un viaggio nel tempo intenso, doloroso, straniante, onirico, commovente; un self coaching involontario. Il racconto del protagonista si vive attraverso momenti, istantanee ed episodi che ricostruiscono le tracce del percorso per ammettere e accettare di essere gay prima, e amarsi e innamorarsi poi. Sullo sfondo, ma con un ruolo da coprotagonisti, canzoni, film, telefilm e romanzi contestualizzano il periodo tra 1983 e il 2011. È un romanzo intimo, il percorso di un'anima moderna.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,4
di 5
Totale 5
5
2
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Asia Paglino

    13/11/2019 14:57:01

    Ho ricevuto questo libro dall'autore in cambio di una recensione onesta. Come ho scritto per il libro letto prima di questo, non è mai semplice parlare e fare commenti su libri di questo genere, perché si deve sempre farlo in punta di piedi, nello stesso modo in cui ci si deve approcciare a queste letture. Non credo di avere molte parole da dire, in parte perché questo libro mi ha lasciato e fatto provare una quantità di emozioni che sono impossibili da descrivere o spiegare, e in parte perché ho idealizzato questo racconto come una “piccola” confessione chiusa in uno scrigno, di conseguenza per scoprire tutto, si deve avere la forza e il coraggio di arrivare fino alla fine del romanzo. Mi sento di fare i complimenti all'autore per due motivi: il primo è per il suo stile lineare, preciso e scorrevole, l’altro è per il coraggio, perché raccontare storie del genere non è semplice, averle vissute e riuscire a metterle su carta, ancora meno.

  • User Icon

    Elena Dresti

    25/10/2018 11:20:30

    La storia di AL inizia quando lui è piccolo e come tanti bambini della sua età soffre di disturbi della fame. La relazione di sua mamma e suo papà non è delle migliori infatti lui è spesso via per “girare documentari” e quando torna le liti sono all’ordine del giorno. Già dalle elementari i suoi veri amici si contano sulla punta delle dita e tutti gli altri lo ricoprono di insulti, sputi e disprezzo. Mano a mano che gli anni passano la situazione degenera sempre di più fino alla svolta. Una mattina prima di entrare a scuola incontra una vecchia amica che, dopo un po’ di parole, gli da un bacio sulle labbra. Grazie a quello acquista inconsapevolmente il rispetto (se così si può dire) dei suoi compagni e le umiliazioni si riducono. Fortunatamente le scuole finiscono per tutti e la vita continua così AL, grazie ad alcune scelte, scopre il vero se stesso sempre oppresso da ciò che gli altri volevano per lui. A questo punto posso dirvi che il libro mi è piaciuto da matti, grazie ad AL ho scoperto un mondo nuovo, quello che non conoscevo. Purtroppo oggi viviamo in un epoca di discriminazione pura da quella sessuale a quella razziale e questi sono i libri che ci fanno capire realmente come vanno le cose. Sono libri veri, unici, raccontati da persone uniche nel loro genere e non c’è niente di filtrato dai giornali o da chi ci vuole far credere una cosa per un’altra. Mi è stata di grande insegnamento e come dicevo via mail ad AL mi ha dato un po’ fastidio che nessuno lo ha mai difeso… anche perché, nonostante tutto, lui è una persona con dei sentimenti e quindi come tale va rispettato. Mi piacerebbe molto proporre questo libro nelle scuole per far capire ai ragazzi che prendono sotto gamba ciò che dicono e fanno anche se so che il problema è l’insegnamento che sta alla base… quindi i genitori. Grazie AL per avermi scritto e grazie per avermi fatto entrare nel tuo mondo leggendo la tua storia.

  • User Icon

    leila

    03/10/2018 18:06:32

    triste e crudo come la vita ma con una promessa di riscatto dolce e felice come un sogno...

  • User Icon

    mattia

    11/05/2018 07:32:32

    Intenso, emozionante, scioccante! Un libro davvero forte che ti colpisce come un pugno nello stomaco.

  • User Icon

    Giorgia Just-G

    08/02/2017 12:12:38

    Un romanzo intenso sull'ingiustizia "cosmologica" che si avventa su una singola persona. Un testo che ti appassiona al punto da dare sensazione ed emozioni estreme e contrastanti come se quella vita fosse la tua. Perché nulla fallisce, appunto. Un romanzo dal titolo indimenticabile e dalla copertina azzeccatissima, sorprendente per le persone che come me scelgono i libri dal titolo e dalla copertina senza leggerne la trama per avere una sorpresa totale. Ne vale davvero la pena.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali