Categorie

Alex Bellos

Traduttore: G. Lupi
Illustratore: S. McCoy
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2015
Pagine: 372 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788806220853


Un’altra scorribanda nel mondo dei numeri con l’impareggiabile, competente e chiarissimo Alex Bellos. Ian Stewart

“La matematica è una barzelletta”. È con questa frase che si apre il nuovo divertente saggio di Alex Bellos. Il motivo, a detta del noto giornalista e divulgatore scientifico, è molto semplice: la matematica è la più ludica di tutte le discipline intellettuali, poiché fa leva sulla sorpresa, proprio come le barzellette. E come nelle barzellette c’è un racconto iniziale, che in matematica chiamiamo “dimostrazione” e una soluzione finale, in cui parte la risata. In entrambi i casi il risultato è la sorpresa, la scoperta e, perché no, anche una piccola soddisfazione.
Dopo il grande successo de Il meraviglioso mondo dei numeri, che era un vero e proprio viaggio attraverso le più suggestive astrazioni della materia, questa volta Alex Bellos ci fa accomodare sul divano dello psicanalista con i piedi ben piantati per terra, per descrivere l’esperienza fisica della matematica e, soprattutto, il nostro rapporto personale e diretto con i numeri.
Quali sentimenti nutriamo per i numeri e da cosa sono suscitati? Ogni numero ha la sua storia e le sue problematiche, ma se vengono presi nel loro insieme, i numeri si comportano proprio come una folla ben organizzata, seguendo leggi ben precise. In queste pagine percorreremo insieme all’autore le principali tappe della storia umana, dalle piramidi all’universo digitale, dal "pi greco" ai numeri negativi, fino ad arrivare ai concetti più enigmatici e alle loro applicazioni pratiche.
Guidati da una voce narrante sempre divertente e illuminate, ci inoltreremo all’interno dei teoremi più fantasiosi: la trigonometria diventerà la “legge dei triangoli amorosi”, lo studio di funzioni una “testa di cono” e così via, il tutto corredato da un ampio apparato iconografico e da utilissimi glossari e appendici risolutive.
Un libro dedicato a tutti, non solo agli appassionati di matematica, che ci aiuterà a comprendere meglio il mondo che ci circonda, ma anche a godercelo un po’ di più.