Topone PDP Libri
Salvato in 27 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
La nuova scienza politica
17,18 € 18,08 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-5% 18,08 € 17,18 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,18 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,18 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La nuova scienza politica - Eric Voegelin - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La nuova scienza politica Eric Voegelin
€ 18,08
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Dettagli

2
1968
1 gennaio 1968
232 p.
9788826300757

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
maurizia
Recensioni: 5/5

Nell'opera Voegelin si preoccupa di mostrare l'errore alla base di tutte le varie filosofie della storia degli ultimo 4 secoli. In sostanza si è voluto risolvere il problema del significato della storia quando il porsi stesso di questo problema è frutto dell'immanentizzazione dell'eschaton cristiano.La storia nella sua totalità non è oggetto di esperienza e nemmeno quindi di analisi filosofica e per questo motivo il cristianesimo affidava la risoluzione dell'enigma della storia alla rivelazione soprannaturale. Tradotto in termini agostiniani città di dio e città dell'uomo non si avvicendavano storicamente ma si fronteggiavano nella storia fino alla fine dei tempi mentre le filosofie moderne hanno trasformato la città di dio nel progresso futuro dell'umanità pretendendo di cogliere il senso ultimo e definitivo della storia. Condivisibile è la tesi se messa in rapporto con le tragedie delle ideologie del novecento.

Leggi di più Leggi di meno
Dobermann
Recensioni: 5/5

In Italia, seguendo altre metodologie e partendo da prospettive diverse, solo Augusto Del Noce è riuscito a cogliere il senso profondo che ha contraddistinto, e continua a contraddistinguere, la nostra epoca. Ma anche Augusto Del Noce non fu immune da quella sorta di 'ermeneutica d'ombra' che abbagliò molti brillanti studiosi (Zolla su tutti), diretta a sviare il discorso verso strade ostiche e pericolose. Eric Voegelin non cede a tale tentazione e sferra il suo discorso come fosse un dritto di un pugile, consapevole di arrivare al sodo della questione. Voegelin riesce dove Nietzsche fallì miseramente; anzi, riesce a comprendere l'abbaglio nicciano sulle cause della crisi moderna e del nichilismo, l'oscuro ospite, come lo definì brillantemente il filosofo di Sils Maria. Quest'ultimo additava al cristianesimo la causa della crisi moderna. Voegelin, partendo dall'intuizione nicciana, la rovescia permettendoci di capire come, in realtà, fu la gnosi la causa del 'disordine e del nulla dissolutivo' per il quale oggi paghiamo le conseguenze. Leggendo queste pagine dense, illuminanti e per certi versi rivoluzionarie, si prende atto della pochezza che oggi ci circonda dal punto di vista filosofico. Si prende atto anche delle omissioni e degli errori di studiosi seri come, ad esempio, Giorgio Colli e Heidegger, due alfieri nel distogliere illuminazioni, errori ed elementi scomodi di Nietzsche. Un opera che non può non essere posseduta da chi ha il coraggio delle proprie cosapevolezze e tenta di riannodare un discorso perso nei meandri di un dionisismo pericoloso.

Leggi di più Leggi di meno
Negvo
Recensioni: 5/5

Autore sottovalutato, ma assolutamente da leggere.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore