Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 21 marzo 2000
Pagine: 254 p.
  • EAN: 9788806146696
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 9,18
Descrizione

Osman, un giovane studente universitario, è ossessionato da un magico libro che scava nella pericolosa natura dell'amore e della personalità: trascura la casa e la famiglia, abbandona gli studi. E si innamora della bella Janan, che diventa la sua compagna nella ricerca del significato dei più oscuri segreti di quel libro. Inizia così una straordinaria odissea che trascina la coppia in frenetici viaggi in autubus attraverso il cuore arido della Turchia, in sperdute città di provincia dove il pericolo si annida in ogni strada e dove l'amore non è un rifugio né una garanzia di salvezza.

€ 12,75

€ 17,00

Risparmi € 4,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Dado

    06/11/2013 11:53:44

    Libro complesso e ricco di metafore e riferimenti difficili da interpretare; lettura faticosa, soprattutto all'inizio, eppure le immagini e le sensazioni in qualche modo sopravvivono all'intrico di parole, come il ricordo di un viaggio e delle immagini osservate di sfuggita da un finestrino. Per lettori pazienti.

  • User Icon

    sefarad

    10/11/2006 10:28:11

    Sono venuto qui in cerca di commenti di altri per vedere se qualcuno ha colto ciò che non riesco a cogliere io. Forse l'intero libro è la metafora di qualcosa? Non sono nemmeno arrivato a metà ed è difficile finire. La scrittura è bella, ma non basta!

  • User Icon

    stefano oliva

    22/10/2006 20:40:34

    Ho acquistato questo libro per documentarmi sul neo Premio Oscar. Dopo 40 pagine non ne potevo più, tanto è banale, furbetto, inconcludente e scontato, e scritto male, per giunta. Mi ha ricordato "la profezia di celestino". Il fatto che i commenti degli altri siano simili al mio mi risolleva dal timore di non averlo capito, ma prima di leggere "Il mio nome è rosso" aspetterò davvero un pezzo.

  • User Icon

    Giulia

    17/02/2006 19:19:21

    Sono d'accordo...uno dei libri più sconclusionati che mi sia capitato di leggere negli ultimi 40 anni (e ne leggo davvero molti!). "Il mio nome è Rosso" deve per forza averlo scritto qualcun altro!!!

  • User Icon

    Primino

    06/07/2005 18:20:02

    Veramente un brutto libro. Dopo aver letto il bel "Il mio nome è rosso" sono rimasto veramente spiazzato nel ritrovare un libro così sconclusionato e con personaggi così inverosimili da rendermi impossibile proseguire oltre il 6° capitolo. Sembra scritto da un'altra persona. Vivamentre sconsigliato

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione