Categorie
Editore: 21 Editore
Collana: Peñarol
Anno edizione: 2015
Pagine: 278 p., Brossura
  • EAN: 9788890961069
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 7,80

€ 13,00

Risparmi € 5,20 (40%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Nicola Terranova

    24/11/2015 23.22.16

    Creare da fatti reali una storia, frutto dell'estro narrativo dello scrittore. Far sì che la storia, quella reale, documentata - in particolare la storia dell'immediato dopoguerra - si inserisca qua e là nella trama della storia creata, come qualcosa che incombe, che lascia ancora un sapore amaro, di rovine, di squallori, di vicoli ciechi. Ma al tempo stesso, quella stessa storia fa scorrere il pensiero, che si dilata all'infinito, fino a giungere proprio in quel tempo e in quei luoghi. Vivendoli. Non solo immaginandoli, ma partecipando quasi con la stessa urgenza, con l'ansia, l'istinto vitale, il pàthos, di chi lì - in quel tempo e in quei luoghi - c'è stato. Non è cosa da poco, perché la storia, quando è amara, si dimentica; quando narra di sconfitte e brutture, si tende a rinnegarla. Ecco, questo credo sia il merito di "Off Limits" di Daniele Cambiaso A ciò si aggiunge, a mio avviso, la cura infinita per i particolari descrittivi dell'ambientazione, immersa tra caruggi e palazzi storici di una Genova annientata dagli esiti della guerra. E l'innegabile impegno dello scrittore alla ricerca documentale dei fatti storici, non quelli più noti, bensì quelli della cronaca dei giorni convulsi del dopoguerra, descritti con percettibile partecipazione emotiva. Ma allo stesso tempo, senza risparmiare dettagli di forte impatto, in certi passaggi che danno alla trama una connotazione perfettamente in linea con i canoni del noir. Infine non manca un sottilissimo fil rouge di carattere psicologico, da ricercare - volendo - con particolare attenzione, tra le intricate vicende che si susseguono nella storia, come una sorta di filo d'Arianna, nel labirinto contorto e oscuro dell'anima del protagonista.

Scrivi una recensione