Omaggio a Philip Roth

Philip Roth
i libri, le citazioni,
 la biografia


"Ognuno, ogni giorno, deve opporsi e resistere. Ogni giorno bisogna puntare i piedi" 
Philip Roth

Sessant'anni di grande letteratura
, e - forse - un solo rimpianto. Ma il Nobel che l'Accademia non ha voluto dare a questo gigante della letteratura, gliel'hanno conferito ad ogni nuova uscita in libreria i suoi lettori, confermando il patto fra uno scrittore unico e il mondo che ha saputo così efficacemente rappresentare. Da Il lamento di Portnoy a La macchia umana, passando per l'imprescindibile Pastorale americana, l'opera di Philip Roth rimarrà a ricordarci chi siamo e perché i libri sono il modo migliore per raccontarci, con le nostre cadute e le nostre grandezze. 

I nostri preferiti

I libri di Philip Roth che abbiamo più amato

TUTTI I LIBRI

Scopri tutti i libri del grande scrittore americano che ha raccontato con spietata lucidità le tante facce dell'America
Libro Il professore di desiderio Philip Roth

Il professore di desiderio

Philip Roth

10,20 € 12,00 €
Libro Il complotto contro l'America Philip Roth

Il complotto contro...

Philip Roth

11,48 € 13,50 €
Libro Il teatro di Sabbath Philip Roth

Il teatro di Sabbath

Philip Roth

11,90 € 14,00 €
Libro Ho sposato un comunista Philip Roth

Ho sposato un comunista

Philip Roth

11,05 € 13,00 €
Libro Patrimonio. Una storia vera Philip Roth

Patrimonio. Una storia...

Philip Roth

9,35 € 11,00 €
Libro Quando lei era buona Philip Roth

Quando lei era buona

Philip Roth

11,05 € 13,00 €
Libro Lo scrittore fantasma Philip Roth

Lo scrittore fantasma

Philip Roth

9,35 € 11,00 €
Libro La controvita Philip Roth

La controvita

Philip Roth

11,90 € 14,00 €
Libro La mia vita di uomo Philip Roth

La mia vita di uomo

Philip Roth

11,05 € 13,00 €
Libro Inganno Philip Roth

Inganno

Philip Roth

9,35 € 11,00 €

LIBRI VINTAGE

Per tutti i grandi appassionati dello scrittore americano, una selezione delle sue opere più importanti in edizioni rare e di pregio
Immagine di offerte/

Goodbye, Columbus

Philip Roth

8,90 €
Immagine di offerte/

Addio Columbus

Philip Roth

8,00 €
Immagine di offerte/

La Mia Vita Di Uomo

Philip Roth

10,00 €
Immagine di offerte/

Our Gang

Philip Roth

6,90 €
Immagine di offerte/

Lo Scrittore Fantasma...

Philip Roth

5,00 €

IN INGLESE

I libri in lingua originale, per cogliere a pieno la bellezza della sua scrittura e del suo stile
Libro in inglese American Pastoral Philip Roth

American Pastoral

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese Nemesis Philip Roth

Nemesis

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese Portnoy's Complaint Philip Roth

Portnoy's Complaint

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese The Human Stain Philip Roth

The Human Stain

Philip Roth

9,71 € 11,42 €
Libro in inglese The Plot Against America (Vintage Future) Philip Roth

The Plot Against America...

Philip Roth

5,82 € 6,85 €
Libro in inglese The Ghost Writer Philip Roth

The Ghost Writer

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese Goodbye, Columbus Philip Roth

Goodbye, Columbus

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese Everyman Philip Roth

Everyman

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese Indignation Philip Roth

Indignation

Philip Roth

8,74 € 10,28 €
Libro in inglese The Humbling Philip Roth

The Humbling

Philip Roth

8,74 € 10,28 €

LA BIOGRAFIA

Scrittore statunitense. Figlio di ebrei piccolo-borghesi rigorosamente osservanti, ha fatto oggetto della sua narrativa la condizione ebraica, proiettata nel contesto urbano dell’America dell’opulenza. I suoi personaggi appaiono vanamente tesi a liberarsi delle memorie etniche e familiari per immergersi nell’oblio dell’attualità americana: di qui la violenta carica comica, ironica o grottesca, che investe anche le loro angosce. Dopo un primo, felice romanzo breve, Addio, Columbus (1959), e i meno incisivi Lasciarsi andare (1962) e Quando Lucy era buona (1967), Roth ha ottenuto la celebrità con Lamento di Portnoy (1969). Dopo Il grande romanzo americano (1973, riedito in Italia da Einaudi nel 2014), attacco al mito del baseball, in Professore di desiderio (1978) e Lo scrittore fantasma (1979) Roth è tornato al tema dell’erotismo. Con Pastorale americana (1997, con cui vince il Premio Pulitzer), Ho sposato un comunista (1998) e Il complotto contro l’America (2004), romanzi che hanno suscitato accesi dibattiti, Roth passa dall’allegoria alla cronaca letteraria della storia nazionale.

I FILM

Le trasposizioni cinematografiche dei grandi romanzi dell'autore
Film American Pastoral (DVD) Ewan McGregor

American Pastoral (DVD)

Ewan McGregor

9,99 €
Film La macchia umana Robert Benton

La macchia umana

Robert Benton

9,99 €
Film Indignazione (DVD) James Schamus

Indignazione (DVD)

James Schamus

14,99 €
Film Lezioni d'amore Isabel Coixet

Lezioni d'amore

Isabel Coixet

4,00 € 7,99 €
Film La ragazza di Tony (DVD) Larry Peerce

La ragazza di Tony (DVD)

Larry Peerce

11,99 € 12,99 €

IN DIGITALE

Da Pastorale Americana a Nemesi: tutti gli eBook di Philip Roth, anche in lingua inglese
Immagine di offerte/

Pastorale americana

Philip Roth

7,99 €
Immagine di offerte/

Il Lamento di Portnoy

Philip Roth

6,99 €
Immagine di offerte/

La macchia umana

Philip Roth

6,99 €
Ebook Nemesis Philip Roth

Nemesis

Philip Roth

8,49 €
Ebook Indignation Philip Roth

Indignation

Philip Roth

8,49 €

CITAZIONI TRATTE DAI LIBRI DI PHILIP ROTH


Ero andato via per sfuggire a un'autentica minaccia; alla fine, ero rimasto lontano per disfarmi di ciò che non mi interessava più e, come sogna chiunque di fare, per liberarmi delle prolungate conseguenze degli errori di una vita (per me, ripetuti naufragi coniugali, furtivi adulteri, il boomerang emotivo dell'attrazione erotica). Forse perché avevo agito invece di limitarmi a sognare, nel corso di questo processo mi ero liberato di me stesso.

Il fantasma esce di scena


La vita di Ivan Il'ic, scrive Tolstoj, era stata molto semplice e molto comune, e perciò terribile. Forse. Forse nella Russia del 1866 [...] La vita di Levov lo Svedese, per quanto ne sapevo io, era stata molto semplice e molto comune, e perciò bellissima, perfettamente in linea con i valori dell'America.

Pastorale americana


Finalmente riesco a dar voce - in un assordante unisono - ai dubbi cosi a lungo taciuti, e ora le meste, solenni emozioni che mi hanno dominato nel corso di questa giornata si coagulano in qualcosa di altrettanto palpabile e terrificante di uno stiletto. Solo un intermezzo, penso, e come se fossi davvero stato pugnalato e la forza vitale sgorgasse fuori da me, mi sento sul punto di ruzzolare giù dalla sedia. Solo un intermezzo. Non conoscerò mai qualcosa di duraturo. Soltanto gli irrinunciabili ricordi di sentimenti discontinui e provvisori; un'interminabile saga di tutto ciò che non ha funzionato...

Il professore di desiderio


Riesci a immaginarla, la vecchiaia? Naturalmente no. Io no. Non ci riuscivo. Non avevo idea di che cosa fosse. Non ne avevo neanche un'immagine falsata: non ne avevo alcuna immagine. E non c'è nessuno che abbia voglia di fare previsioni. Nessuno desidera affrontare queste cose prima che venga il momento. Come andrà a finire, tutto? È di rigore l'ottusità.

L'animale morente


Prima di partire per l’Inghilterra in autunno, gli scrissi un biglietto invitando lui [Bernard Malamud ndr] e Ann da noi in Connecticut l’estate seguente – era il nostro turno di ospitarli. La risposta che mi raggiunse a Londra qualche settimana dopo era puro, laconico malamudese. Sarebbero venuti a trovarci molto volentieri, ma, mi ricordò, ‘l’estate prossima è l’estate prossima’. Morì il 18 marzo 1986, tre giorni prima che cominciasse la primavera.

Chiacchiere di bottega

 


È impossibile rifare la realtà. Devi prendere le cose come vengono. Tener duro e prendere le cose come vengono.

Everyman


Mi era così profondamente entrata nella coscienza, che penso di aver creduto per tutto il primo anno scolastico che ognuna delle mie insegnanti fosse mia madre travestita.

Lamento di Portnoy


Sto guardando, mentre scrivo di Kafka, la sua fotografia a quarant'anni (la mia età): è il 1924, con ogni probabilità l'anno più dolce e pieno di speranza della sua vita adulta, e l'anno della sua morte.

«Ho sempre voluto che ammiraste il mio digiuno» ovvero, guardando Kafka


Ha chiamato il Re dei Filetti d’Aringa. È cotto di lei, tesoro. Lei è il Charles Dickens degli ebrei. Queste sono state le sue parole. Lo ha offeso, signor Zuckerman, non richiamandolo.

Zuckerman scatenato


No! fu la parola che ci svegliò, un No! urlato a pieni polmoni da tutti gli uomini dell’isolato. Non è possibile. No. Non alla presidenza degli Stati Uniti.

Il complotto contro l'America