Ogni viaggio è un romanzo. Libri, partenze, arrivi. 19 incontri con scrittori di Paolo Di Paolo

Editore: Laterza
Anno edizione: 2007
Pagine: VII-201 p., Brossura
  • EAN: 9788842083337
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,56

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Anna Maspero

    03/03/2008 21:57:12

    Anche noi entriamo in punta di piedi con Paolo di Paolo nelle case degli scrittori e ascoltiamo il loro intimo dialogare, più come ospiti che come spettatori. Non c’è più un intervistatore e un intervistato, i ruoli si mescolano, solo ne emerge una conversazione colta e ricca di spunti, una scrittura densa di rimandi e allusioni in una continua alternanza fra il qui e l’altrove, i luoghi di appartenenza, quelli di adozione e quelli solo sfiorati nei viaggi. Avventura del corpo e della mente, geografia fisica e mentale, luoghi e libri, viaggiare, leggere e scrivere, diventano diversi aspetti di un’unica ricerca. Alla fine la morale sembra essere che il vero viaggio, o comunque l’unica possibile conclusione del viaggio, è quello mentale, perché, come racconta Paolo Di Paolo, “la scrittura è ricomposizione ed estrema forma del ritorno: quello che conduce a se stessi”. Ogni viaggio è un romanzo. E naturalmente, ogni romanzo è un viaggio… Anna Maspero

  • User Icon

    Elisabetta Bolondi

    09/02/2008 17:54:51

    Che bello poter incontrare autori, molto o poco famosi, ma tutti professionisti e amanti della parola scritta, mediati dalla presenza intelligente ed appassionata dell'autore, il giovanissimo Paolo che sembra aver già vissuto molte vite letterarie, tanto è grande la sua maestria nell'accompagnarci in giro per l'Europa a scovare gli scrittori con cui ha trascorso il tempo necessario a farci entrare nei loro viaggi preferiti: e da quei viaggi, e dai loro libri, nascono altri libri, altre suggestioni, in un caleidoscopio di citazioni, rimandi, aforismi che ti spingono a rileggere quella pagina, a ritornare in quel luogo, a rincontrare quello scrittore. Un libro fatto per chi ama i libri, l'avventura del viaggio, la possibilità di farsi cambiare da un luogo e dalle sue suggestioni. Ho amato molto la Berlino raccontata da Culicchia, la Londra della Fusini, la Roma di Debenedetti.Indimenticabili le pagine conclusive dedicate a Raffaele La Capria. In una Italia che non legge, ultima nelle classifiche per libri letti, l'idea che ci sia chi, pur molto giovane, ha fatto questo percorso virtuoso, è molto consolante. Da non perdere il piccolo prezioso saggio di Pietro Citati che apre il libro, nè i suggerimenti di lettura che lo chiudono.

  • User Icon

    Patrizia

    09/09/2007 16:54:29

    Penso che leggere un libro non sia un compito facile, ma neppure tanto difficile, per chi magari è abituato alla lettura, o chi è un addetto ai lavori. Penso che non dovremmo mai lasciarci influenzare dai giornali, può essere quanto meno rischioso! Io quando devo leggere un libro non leggo mai la prefazione o postfazione, poichè, per mia abitudine, voglio farmi un'idea, che sia tutta mia negativa o positiva.Dopo questa piccola premessa, debbo dire che il libro in questione va letto bene, e forse qualcuno ha bisogno di leggerlo due volte, poichè bisogna capirne le sfumature, saper leggere anche dentro e dietro le righe, dove esistono tante anime di tanti personaggi, al di là dell'interviste e dei racconti. Non è solo un viaggio vero,ma anche un viaggio didattico, è bello venire a conoscenza di episodi a noi sconosciuti, poter entrare nei meandri di tanti cuori, compreso quello dell'autore, in questo per me sta il vero romanzo.In qualsiasi romanzo non è da tener presente solo l'intreccio, fatto di diversi argomenti, ma soffermarsi anche sul lessico, ogni parola, infatti ha il suo significato preciso e non è stata messa lì per caso.

  • User Icon

    Myriam

    31/08/2007 15:30:03

    C'è una parola che ho imparato grazie a questo libro, 'Saudades' significa più o meno 'tu sei un pezzo di me come faccio io senza?'. Credo che per la persona che ama la letteratura sia vero con i libri che ha letto. E forse è questo quello che ha fatto Paolo, ha inseguito le storie che amava e gli scrittori che vi avevano dato vita, ha visto realtà attraverso diverse lenti e le ha rese uniche attraverso piccoli splendidi particolari che vediamo girare attorno mentre leggiamo coinvolti fino a respirare con lui l'aria di Parigi, di un caffè di Torino, o di una strada africana desolata... imperdibile.

  • User Icon

    clara

    27/08/2007 16:01:25

    emozionante mentre lo leggi ti sembra di viaggiare insieme loro; ti rammenta libri già letti mettendoti addosso la voglia di riprenderli in mano e ripartire per un viaggio in compagnia di altri autori e di nuovo nuove emozioni Un libro ricco di spunti letterari. grazie Paolo di Paolo

  • User Icon

    Massimiliano

    27/08/2007 12:32:50

    E' un libro bellissimo. A ogni pagina trovi un'idea uno spunto un libro da scoprire. La lettura e il viaggio fisico, reale sembrano due facce della stessa medaglia: un'avventura della mente. E' scritto molto bene, alcune pagine sono perfino poetiche, piene di tenerezza e di mistero. E ci sono tutti i più grandi scrittori italiani, da Camilleri alla Maraini a Tabucchi. Complimenti a Paolo Di Paolo, che ripropone le voci di questi autori con grande abilità e personalità. Lo consiglio a tutti: sia quelli che amano viaggiare e prendere aerei e navi, sia a quelli che preferiscono sognare restando in salotto.

  • User Icon

    Rosa

    27/08/2007 11:35:52

    scritto male? ma è fantastico questo libro! ne ho sentito parlare in radio e ne ho letto sui giornali. Ottima lettura, ti lascia la voglia di partire subito...

  • User Icon

    Sabrina

    20/07/2007 17:00:31

    Sono rimasta molto delusa. Il libro, che mi è parso in alcune parti scritto male, al limite della comprensione, non mi ha dato niente. Che senso ha un libro del genere? Dalla pubblicità sembrava tutto diverso!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione