Ohio - Stephen Markley - copertina

Ohio

Stephen Markley

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Cristiana Mennella
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 19 maggio 2020
Pagine: 544 p., Brossura
  • EAN: 9788806244101

46° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 398 liste dei desideri

€ 17,85

€ 21,00
(-15%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Ohio

Stephen Markley

€ 21,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Ohio

Stephen Markley

€ 21,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 21,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una notte d'estate, quattro ex compagni di liceo si ritrovano per caso nella città che hanno lasciato da tempo. Raccontando, ciascuno, un pezzo di verità, scopriranno prima dell'alba il segreto che ha segnato le loro vite. Lancinante come un grido, nostalgico come una lettera d'amore, Ohio è il grande romanzo dei nostri anni.

«Meraviglioso e struggente, pagina dopo pagina»Chicago Review of Books

È un posto dimenticato da Dio, New Canaan. Dopo il diploma, dieci anni fa, se ne sono andati tutti. Bill, attivista disilluso con una passione per i guai; Stacey, una dottoranda che ha imparato ad accettare la propria omosessualità; Dan, reduce dall'Iraq segnato nel corpo e nella mente; Tina, ex cheerleader fragile e amareggiata. Ma la notte in cui le traiettorie dei quattro giovani si incrociano di nuovo, passato e presente, i giorni del liceo carichi di promesse e le disillusioni dell'età adulta, fanno contatto ed esplodono. Da anni non si leggeva un romanzo che affrontasse, con tanta ferocia e pietà, la perdita dell'innocenza.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,2
di 5
Totale 15
5
5
4
8
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marina

    23/11/2020 13:43:02

    Ci sono libri che mi fanno un effetto strano: quando li finisco mi lasciano un senso di vuoto ed allo stesso tempo un senso di pienezza che mi farebbe ricominciare da capo. Non si tratta semplicemente del fatto che il libro sia scritto bene che i personaggi siano 'carini' che 'il tutto funzioni', no, è qualcos'altro ed è proprio questo qualcos'altro a cui non so dare un nome che mi fa dividere i libri in libri ed in grandi libri. 'Ohio' di Stephen Markley è un grande libro. La storia è ambientata a New Canaan, cittadina dell'Ohio specchio delle mille contraddizioni di un' America tradita e delusa di cui nè lo Zio Sam nè tantomeno Dio si interessano più. Il romanzo inizia magistralmente con una perdita e con un’assenza, quella di un giovane morto in guerra in Iraq e quella di quattro suoi amici di liceo al suo funerale. Ogni capitolo sarà poi dedicato ad uno di questi personaggi, descrivendone le contraddizioni e le crudeltà. Perché nessuno è veramente innocente e nessuno è veramente colpevole. Perché New Canaan non lascia scampo, ti sporca e questo sporco lo pulisci come meglio puoi. I quattro finiranno per ritrovarsi in una notte che segnerà la loro vita e darà un nuovo significato alla loro esistenza ed ai loro ricordi. ‘Ohio’ E' un rito di iniziazione dall’adolescenza all'età adulta che non concede biglietto di ritorno, è la perdita dell'innocenza quando l'innocenza non sai nemmeno cosa sia. E' uno 'Stand By me' post-2001, in cui la nuova America, quella sporca, depravata e truce delle periferie industrializzate delle piccole città, emerge e ti soffoca. E’ un romanzo che è stato giustamente definito un grande romanzo americano. Finalmente un nuovo, grande, epico, romanzo americano. 'Difficile dire dove finisca questa storia o come sia cominciata, perché una delle cose che alla fine imparerete è che il concetto di linearità non esiste. Esiste solo questo sogno collettivo scatenato, incasinato, incendiario in cui nasciamo, viaggiamo e moriamo tutti.'

  • User Icon

    Alex

    03/11/2020 16:05:39

    Un bel romanzo ambientato nel midwest americano. Vero nelle descrizioni, vero nella storia, vero nel nostro tempo. Un inizio un po impegnativo ed ostico che ti fa pensare di mollarlo na poi diventa duro e cruento come le zone da cui si sviluppa. Alla fine è un romanzo che va letto e apprezzato. L'unica pecca è la difficoltà nel seguire il filo logico dei vari personaggi con nomi che si confondono.

  • User Icon

    Giorgio

    22/09/2020 20:20:51

    Libro notevole, di grande maturità stilistica, nonostante si tratti di un’opera prima. Chi conosce il midwest americano, ritroverà quegli spazi vuoti, quegli incredibili vuoti culturali, quella mediocrità, quella disperazione che, in mancanza di valori, porta agli oppioidi. Chi si chiede che razza di paese, quali cittadini, possano votare per un personaggio come Trump, dovrebbe leggersi questo notevole Ohio.

  • User Icon

    Toshiro

    16/09/2020 12:45:24

    Questo è uno di quei casi in cui devo ringraziare la mia perseveranza che spesso mi "costringe " a continuare la lettura anche quando l'impressione iniziale non è delle migliori. Pur essendo un sostenitore del terzo diritto del lettore secondo Pennac che è quello di non finire un libro, ho la tendenza a resistere per almeno un centinaio di pagine prima di rinunciare definitivamente. E meno male, perchè dopo un'inizio difficile "e difficile è dire poco" , dove ci sorbiamo le follie visionarie di uno dei protagonisti sotto l'effetto di varie droghe, il romanzo inizia a carburare e carbura sempre meglio. Merito oltre che di una storia che ti prende sempre di più anche e soprattutto di une bellissima scrittura che fa di questo scrittore della "provincia americana" uno dei più promettenti in circolazione.

  • User Icon

    Elena8573

    02/09/2020 10:10:15

    Ohio di Stephen Markley Einaudi Uno strepitoso esordio letterario quello di Markle, questo romanzo non è un thriller, non è un corale in cui ogni capitolo uno dei protagonisti narra il suo pezzo di storia come un cantore ramingo costretto a dire la verità, non è un racconto di guerra, non è un lucido spaccato della vita nelle cittadine di americane disperse nel nulla, non è un ennesimo sogno americano disilluso e incancrenito, è tutto questo e molto ma molto di più. Con uno stile narrativo visivo, seducente e senza tregua, New Canan ti sembrerà più reale del suolo che tocchi e delle cose che fai realmente. Una scrittura densa e articolata con bellezza, non ho trovato un solo momento di caduta “icariana” in questo romanzo, parte perfetto e segue incantando fino alla fine. Per me uno dei migliori letti quest’anno, direi degli ultimi anni, questo scrittore è un portento. Straconsigliato, specialmente a chi ama la letteratura Americana. “Subito fuori città c’è un tratto boscoso che correva fino ai margini della contea e un paesino chiamato Morova (poco più di una infilata di case, un benzinaio e qualche chiesa). Ecco cosa le veniva in mente sempre quando pensava all’OHIO profondo. Posti dove trovavi cacciatori quand’era stagione, bambini che giocavano alla guerra in estate e ogni tanto adolescenti che andavano di nascosto a giocare tra di loro. Ma erano rarità. Più che altro era terra di specie arboree mescolate, aroma grasso e praterie alluvionali punteggiate dal viola incontro di grandi lobelie blu.”

  • User Icon

    Elisabetta

    24/08/2020 09:39:23

    Romanzo d'esordio potente che va dal lirismo struggente ad una brutalità devastante . Personaggi indimenticabili. La struttura è magistrale: crea aspettativa e rivela al momento giusto tenendo il lettore incatenato.

  • User Icon

    andrea

    23/08/2020 16:29:04

    Romanzo notevole ed avvincente. Affresco della disperazione della rusty belt americana. Una delle migliori letture degli ultimi anni

  • User Icon

    La Bibliatra

    23/08/2020 14:10:14

    [Estratto dal Blog] Questo romanzo è come un puzzle in cui solo al termine della fatica riesci a vedere l’intera immagine. Le tessere, costituite dalla storia di quattro persone, pian piano s’incastrano e raccontano una vicenda ambientata nella provincia americana. Il romanzo si apre con una parata trionfale per il funerale di Rick, caduto in Iraq. Ex campione di football al liceo che, dopo l’11 settembre sente l’esigenza di arruolarsi.[...]Il romanzo vero e proprio inizia sei anni dopo:“in un’allucinogena notte estiva del 2013. [...]La storia è divisa in lunghi capitoli in cui si narrano le vicende dei protagonisti. Con molteplici salti temporali il presente lascia spazio ai ricordi del passato, [...]inizialmente è stato difficoltoso, non riuscivo ad addentrarmi nello stile e nel racconto, talvolta il piacere della lettura era ostacolato da un’atmosfera cupa, intrisa dalla nebbia provocata dai fumi dell’alcol e delle droghe. A primo impatto il romanzo sembrava prolisso, [...]La storia pian piano diventa decisamente interessante.[...]Con Markley e la sua scrittura asciutta e stringata s’impatta ferocemente con la realtà, i temi affrontati nel romanzo sono molteplici e tutti estremamente seri e veritieri[...]Meravigliose sono le descrizioni dei luoghi [...]fanno pendant con lo stato d’animo del protagonista del racconto, creando un combinazione assoluta e affascinante.[...]Con un ritmo incalzante fatto di frasi brevi e spezzate, che talvolta tolgono il fiato al lettore; con una scrittura articolata e ammaliante Stephen Markley ha creato un romanzo insolito che rapisce completamente e che non ti lascia indifferente. Una lettura impegnativa, anche dal punto di vista psicologico, che segna nel profondo.

  • User Icon

    Gianni F:

    20/08/2020 16:10:04

    Romanzo intenso e pervaso da tensione. Il Midwest raccontato in modo diretto, da cui emergono le sue conosciute contraddizioni . Lettura scorrevole a tratti un po' confusa, ma sempre accattivante.

  • User Icon

    Luciano

    12/08/2020 16:42:14

    Libro incredibile, di una bellezza rara, crudo e spietato, che ti colpisce allo stomaco e ti lascia senza fiato. Ti accompagna in questo viaggio surreale nella realtà della provincia americana, e ti fa scoprire storie e situazioni, che nessuno immagina e ne smaschera lo stereotipo classico. Alla fine ne usciamo tutti poco convinti del sogno americano!

  • User Icon

    Roby74

    10/08/2020 19:43:29

    Inutile ripetermi, ma dall'ultimo viaggio negli Stati Uniti non riesco a non innamorarmi delle storie americane. E a piacermi sono soprattutto quelle ambientate nelle piccole città in mezzo al nulla, che narrano di famiglie, di vite quotidiane, di drammi e affetti comuni a tanti. I racconti di quattro ex compagni di liceo, che per caso si ritrovano dopo dieci anni nella piccola città che li ha visti protagonisti disillusi alle porte dell'età adulta, nascondono pezzi di verità segretamente custodita. E quando questa riemerge, pezzo dopo pezzo, racconto dopo racconto, riemerge il segreto che ha segnato le loro vite. Spietato e feroce, ma anche nostalgico. Il romanzo, alternando passato e presente, inizialmente introduce, poi incalza, infine impazza, in un crescendo più o meno costante di ritmo e intensità. Quasi istantanea la fotografia dei singoli protagonisti, meno immediata la composizione del puzzle, ma il risultato è comunque un'indagine profonda dell'essere umano e del mondo che lo circonda. Ottimo romanzo!

  • User Icon

    parigi

    05/08/2020 17:46:56

    Sbaglierò ma ho l'impressione di aver terminato un capolavoro. Un affresco degli Usa più profondi e veri. Il paese che elegge Trump ma anche Obama visto con gli occhi della realtà più cruda. Sarà lo Steinbeck del nuovo secolo? Non lo so, anche perché l'autore, di cui sembra impossibile avere una biografia, non è più un ragazzo. In ogni caso, un libro da leggere.

  • User Icon

    Dona

    05/08/2020 12:36:39

    Leggere questo libro è stato come fare un puzzle. Solo alla fine tutti i tasselli hanno ricomposto la storia. Bel modo di scrivere e di raccontare. Da leggere, consigliato

  • User Icon

    Davide

    25/07/2020 12:01:48

    All'inizio parte come un missile, poi si arresta...e poi, piano piano, riprende a correre all'impazzata...veramente una bella sorpresa, per costruzione e prosa...consigliatissimo

  • User Icon

    vincx

    05/06/2020 22:46:00

    Un romanzo dall’impronta decisamente moderna. Da fiction televisiva di quelle che girano su Netflix. Si tratta di un’opera prima per uno scrittore che mi pare abbia provato a dare tutto quello che aveva per realizzare un romanzo ambizioso con una trama articolata infarcita di personaggi senza un vero protagonista. Tutti coprotagonisti dell’unica vera star del romanzo: la disperazione e il vuoto della società nordamericana dei nostri anni. Stile di scrittura non memorabile: stringato, moderno, da novello diplomato ad una scuola di scrittura creativa. Trama articolata anche faticosa da seguire. Ma si fa certamente leggere anche se nel complesso non entusiasma.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
Note legali