L' ombra del cielo

Terry Salvini

Curatore: A. Cuccuru
Editore: Aporema Edizioni
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 3 novembre 2016
Pagine: 392 p., Brossura
  • EAN: 9788894218299
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Due amiche in crociera nel Mediterraneo, un giovane uomo d'affari, la sua conturbante fidanzata e un improbabile paparazzo: cosa accomuna questi personaggi, cosa li divide e cosa mai potrà farli riunire? E molti anni dopo a New York lo stesso giovane, ormai divenuto un affermato produttore cinematografico, il suo amico sceneggiatore, la donna che sta per sposare, un pianista famoso e un variegato gruppo di amici, tra i quali fanno il loro ingresso a sorpresa un'affascinante turista francese e il suo misterioso fratello, che senza volerlo cambieranno per sempre le loro vite. Amore, passione, amicizia, solidarietà, ma anche odio, risentimento, incomprensione e gelosia. La trama si dipana in un alone di romantico mistero e di angosciosa attesa, dove non mancano suspense e inattesi colpi di scena. Tutto accade all'ombra del cielo.

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Melly

    25/01/2018 16:51:43

    Ho avuto questo libro in regalo con l'ironica premessa che nel caso non mi fosse piaciuto, avrei potuto bruciarlo. Non l'ho gettato nel fuoco. La storia principale è romantica, ma con sorpresa ho trovato all'interno quella venatura di mistero e di giallo che ho apprezzato di più. La sorpresa maggiore però è stata quella di leggere pagine di scene al limite di un erotismo che non sconfina mai nel cattivo gusto, cosa non facile da ottenere. L'amicizia e l'amore camminano a fianco e si scontrano con il risentimento e l'odio, proprio come annunciato in copertina. Ogni tanto ho sorriso per via degli equivoci e di alcune righe divertenti, il che non guasta. Le poche pecche che ho trovato (se così si possono chiamare) sono: qualche capitolo centrale un po' lento e il dilungarsi nelle descrizione di alcuni luoghi, ma a chi piace... Una storia il cui finale non è per niente scontato, tanto più che non sono riuscita a capirlo se non leggendo le ultime pagine.

  • User Icon

    Mafalda Cento, New Yok

    27/11/2017 10:04:33

    T’annuncio con molto piacere che ho finalmente finito di leggere il tuo bel romanzo. Complimenti, sei veramente brava!! Voglio confessarti che sono alquanto intimidita nel corrispondere con una scrittrice, dato che non ho il comando della lingua italiana. Quindi spero nella tua comprensione. : ) Sinceramente, devo ammettere di non essere una gran lettrice di romanzi. Ragion per cui, con il limitato tempo che ho a disposizione, la mia prima scelta e quella di passare ore in studio a pitturare. Tenendo conto di questo, non so se sono qualificata per dare una obbiettiva opinione al riguardo, ma ci provo. Ho trovato il tuo romanzo “engaging”. La storia ha coinvolto la mia curiosità fino al punto da voler proseguire fino in fondo. Per me, solo a leggere i brevi paragrafi come quelli nelle pag.195 e pag. 222, catturano e stimolano l'immaginazione identificandomi in pieno. Il tuo paragrafo finale convince il lettore di accettare quello che non e’ accettabile. Dunque concludo per ringraziarti ancora per avermi regalato il libro che condividerò con altri lettori. E inoltre ti faccio tantissimi auguri di continuo successo. Un abbraccio, Mafalda Cento. Staten Island, New York

Scrivi una recensione