Omero - Jacqueline de Romilly - copertina
Salvato in 6 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Omero
5,89 € 6,20 €
LIBRO
Dettagli Mostra info
Omero 60 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,89 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,89 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Omero - Jacqueline de Romilly - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 6,20
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Dettagli

1998
1 maggio 1998
128 p.
9788835944928

Conosci l'autore

Jacqueline de Romilly

1913, Chartres

Jacqueline de Romilly è stata la prima donna a entrare nel prestigioso Collège de France (nel 1973) e la seconda donna eletta all'Académie Française (nel 1989, in sostituzione di Marguerite Yourcenar). Dopo gli studi all'Ecole Normale Supérieure, ha insegnato a Bordeaux e Montpellier e successivamente (dopo una parentesi dovuta alla leggi razziali) a Lille, prima della nomina nel 1957 alla cattedra di lingua e letteratura greca della Sorbona. Tra le sue numerossissime opere: Tucidide (1947, nuova ed. 1964), La tragedia greca (1970, nuova ed. 1982), I grandi sofisti nell'Atene di Pericle (1988), Perché la Grecia (1992), Alcibiade (1995).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore