L' omicidio del Sabato Gloria

Raphaël Confiant

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Y. Mélaouah
Editore: Instar Libri
Collana: I Dirigibili
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 10 marzo 2003
Pagine: VIII-248 p., Brossura
  • EAN: 9788846100542
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 8,00

€ 16,00
(-50%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' omicidio del Sabato Gloria

Raphaël Confiant

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' omicidio del Sabato Gloria

Raphaël Confiant

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' omicidio del Sabato Gloria

Raphaël Confiant

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Martinica, 1964. La mattina del Sabato Gloria, Romule Beausoleil, major del Morne Pichevin - uno dei tanti quartieri neri di Fort-de-France - viene ritrovato morto vicino ai gabinetti pubblici. L'ispettore Dorval, un poliziotto di colore originario della Martinica, appena rientrato in patria dopo anni di servizio nel Quattordicesimo Arrondissement di Parigi, s'incarica del caso lanciandosi con idealismo e determinazione in un'indagine malvista dai suoi superiori, che vorrebbero archiviare la vicenda come uno dei tanti omicidi tra neri. Sul filo delle sue peregrinazioni tra i quartieri popolari della città, Dorval ricostruisce la storia dell'ucciso, diventato lottatore di damier, dopo una vita passata a vuotare latrine.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    viaconme

    29/05/2004 18:53:40

    un bel libro. l'autore rappresenta un mondo non molto conosciuto lasciando emergere un quadro vivido ed appassionante. non mi è sembrato di essere di fronte ad un capolavoro, forse per la caratterizzazione di alcuni personaggi, che risente di clichè già trovati altrove, ma di sicuro si tratta di un bel libro.

  • User Icon

    xxxx

    09/11/2003 09:37:15

    un libro molto avvincente e avventuroso.ve lo consiglio da leggere

Carlo Emilio Gadda è uno degli scrittori prediletti da Raphaël Confiant, il quale, come si può constatare da questo romanzo caotico e godibile, non esita a ispirarsene felicemente. Nella prima pagina si trova un morto ammazzato, e l'ispettore Dorval, certo più elegante di Ingravallo (somiglia a Sidney Poitier), ma egualmente caparbio e confuso, si intestardisce per mesi, e per una gran quantità di pagine, sino a trovare il colpevole. Come nel Pasticciaccio , però, la matassa non si dipana, anzi, l'inchiesta si ingarbuglia, si perde nei quartieri periferici di una Fort de France dei primi anni sessanta, tra personaggi ben noti ai lettori di Confiant, si avviticchia attorno a tradizioni più che esotiche per gli italiani, ma quasi banali per i martinicani, si incaglia in logiche provincialistiche, diffuse in tutto il mondo. A differenza di Gadda, Confiant ci fa la grazia di rendere noti i motivi dell'omicidio, ma in una riga, e attraverso un verbale freddo e lineare che stona nello "gliuommero" polifonico costituito dal resto del romanzo. Anche alle Antille, insomma, e forse in tutto l'arcipelago della buona letteratura, il bello dell'inchiesta non è la motivazione dell'assassino, né l'indagine stessa, ma l'umanità costretta a svelarsi in tutto ciò che possiede di nobile e di meschino.

Ciò che colpisce in questo mondo vivace e intricato è tuttavia il suo carattere fittizio. Confiant, infatti, compie una ricerca quasi archeologica, resuscitando il damier , una danza-combattimento un tempo diffusa in Martinica, descrivendo le strade fangose e malsane che proliferavano attorno ai due canali che delimitano il centro di Fort de France, sconfinando infine tra le case di lamiera del Morne Pichevin, una collina periferica oggi ricoperta di case popolari. Anche le logiche descritte, quelle che animano personaggi come gli urlatori, che passano giornate intere a imbonire le massaie perché si decidano a varcare la soglia dei negozi presso i quali sono utilizzati, o i major , piccoli boss di quartiere ammirati e temuti, sono in via d'estinzione nella Martinica attuale, sebbene non siano del tutto scomparse. Analogamente, il linguaggio così ricco e suggestivo, infarcito di creolismi e neologismi è, come nel caso di Gadda, una realtà che non esiste. Infatti, nonostante gli sforzi di un gruppo di coraggiosi insegnanti universitari, tra cui lo stesso Confiant, il creolo oggi in Martinica è percepito dai più come un dialetto, e sta assumendo caratteri fortemente francesizzati. Ma il nodo del problema non è che la lingua di Confiant non esista più, quanto, e soprattutto, che questa lingua forse non è esistita mai, e che la freschezza, la poesia, la schiettezza che ci trasmette sono frutto dell'arte.

Il parallelismo possibile tra L'omicidio del Sabato Gloria e alcuni caratteri del Pasticciaccio non subordina Confiant a Gadda; esso mostra piuttosto che la passionalità, la vivezza, la forza trascinante del romanzo in questione non sono da attribuirsi esclusivamente alla sua ambientazione tropicale. La storia raccontata da Raphaël Confiant avvince soprattutto grazie a uno stile efficace, a una struttura complessa ma impeccabile, e alla creazione di un universo fittizio di cui la Martinica d'antan è soltanto una riuscita quanto accidentale incarnazione.

| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali