Categorie

John Le Carré

Traduttore: A. Veraldi
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 561 p.
  • EAN: 9788804491071

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    PROT

    24/09/2014 09.36.09

    Grande spy story che si ricollega al capolavoro "La talpa", ed è un libro a volte anche complicato, di non banale narrazione... un punto in meno per l'eccessiva lunghezza

  • User Icon

    Bry

    06/03/2014 22.12.20

    Secondo capitolo della trilogia di "Karla". L'eccelso Smiley ricostruisce le fondamenta del Circus (servizio segreto inglese)e si avvale del suo uomo fidato G. westerby, personaggio che già compare in "La Talpa", per neutralizzare una spia al soldo del KGB in estremo oriente. L'autore, tra intrighi e doppi giochi, analizza i concetti di fedeltà alla Patria, di colonialismo, di amore. Divertenti sono le discrezioni dei rapporti con i "cugini" (servizio USA). Maestro del genere.

  • User Icon

    maurizio

    20/08/2013 20.13.45

    La vicenda narrata, volendo riassumerla all'osso, tratta di una ricerca di una spia al soldo dei russi la spia è Mister Drake Ko, al soldo del nemico di Smiley, che è Karla;Diciamo che l'autore allunga un pò questa ricerca, coinvolgendo un suo agente sul campo ( Jerry Westerby ) che stava oziando nella bella campagna Toscana. Da li' si parte per Londra e poi Hong Kong, in compagnia dei collaudati personaggi che coadiuvano Smiley, presenti negli altri libri del periodo. Come la Talpa, è ancora una vicenda nata dagli archivi del Circus,e si sente forte il sapore del Le Carrè anni 70'. Non scevro da lotte intestine nel seno della stessa intelligence britannica - uno dei leit motiv dell'autore - è certo un libro da leggere se appassionati al genere, del resto il finale è sfumato, con Westerby che non si capisce se è morto o è scomparso, è un libro da leggere e rileggere, di ottima fattura, a condizione di amare questo sommo scrittore inglese, non ne sarete traditi, e ripagati dalla lunghezza del tomo.

  • User Icon

    davide

    05/01/2010 00.12.51

    Il fascino di questo romanzo (a quando la sua ripubblicazione?) sta nell' intrico della trama, nella umanita' dei suoi personaggi ed in come viene descritto lo sfondo storico (la guerra del Vietnam). Uno dei migliori libri di Le Carre'.

  • User Icon

    Pietro 65

    29/08/2005 13.10.44

    Il più "alto" romanzo di Le Carrè. Avvincente e geniale porta "allo scoperto" la vera natura delle relazioni tra gli uomini dei servizi. Scritto magistralmnete non da' un attimo di tregua. Da inserirsi solo idealmente come secondo libro della "trilogia di Karla". NON POTETE PERDERLO...

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione