L' opera imminente

Paolo Mauri

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1998
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 182 p.
  • EAN: 9788806141486
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,57
Descrizione

Proprio nel momento in cui l'evoluzione tecnologica e i prodigi dell'elettronica sembrano mettere in forse il futuro del libro, Paolo Mauri lo riporta in primo piano, come reagente insostituibile delle tendenze, dei gusti, dell'inconscio di una società. Nella prima parte del volume, al centro sono appunto i comportamenti dei lettori, anche attraverso un'analisi del fenomeno best-seller. Un altro importante passaggio della cultura del nostro secolo è il ruolo che i poeti hanno voluto deliberatamente assegnarsi, dai crepuscolari in poi, scegliendo di parlare del proprio privato in consapevole opposizione alla retorica ottocentesca, e poi tutta dannunziana, del poeta pubblico, del Vate oracolare.

€ 8,78

€ 10,33

Risparmi € 1,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    panebianco

    25/02/2003 09:58:06

    una sciocchezza lunga 182 pagine.

Scrivi una recensione