Categorie
Curatore: P. Caruso
Editore: Mondadori
Collana: I Meridiani
Edizione: 2
Anno edizione: 1983
Pagine: XXVI-848 p.
  • EAN: 9788804127475

Famoso e famigerato, il Marchese de Sade è stato a lungo considerato un semplice pornografo, mentre la sua opera presenta un indiscutibile valore psicologico, filosofico e letterario. Il Meridiano documenta i vari aspetti di Sade scrittore: il filosofo, il narratore (con una scelta di racconti e il romanzo Justine) e l'epistolografo.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    caro

    06/10/2009 00.44.45

    Alcuni racconti brevi li potete trovare pressoché soltanto nella raccolta di tutte le opere, e sono storie che meritano pienamente di essere lette. Il divin Marchese ammalia con le sue contorte storie, racconta ogni possibile perversione e distorsione umana con un ghigno e poi sembra volerci dire "ma voi non fatelo, è moralmente scorretto" o forse sarebbe più giusto un "socialmente sconveniente". Lascerà intendere ciò per salvare l'apparenza (d'altronde stare in carcere per anni gli avrà insegnato talune importanti cose sulla libertà di essere e di pensare) anche perchè sembra che narrare orribili vicende sia un suo spassosissimo diletto..... e pure di chi, tutto d'un fiato lo legge. Ed appunto, non perdetevelo

Scrivi una recensione