Opere orchestrali

Compositore: Bela Bartok
Direttore: Edward Gardner
Supporto: SuperAudio CD ibrido
Numero dischi: 1
Etichetta: Chandos
Data di pubblicazione: 1 maggio 2014
  • EAN: 0095115513026

€ 22,90

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

In questo nuovo disco della Chandos Edward Gardner e la Melbourne Symphony Orchestra eseguono tre delle opere più significative di Béla Bartók. Considerata tra i capisaldi della letteratura orchestrale del XX secolo, la Musica per archi, percussioni e celesta fu concepita per una formazione comprendente due orchestre d’archi, un gruppo di strumenti a percussione, un pianoforte, un’arpa e una celesta e conobbe una fama a livello planetario quando Stanley Kubrick la inserì nella colonna sonora del film Shining. Il programma continua con il cupo e amaro balletto Il mandarino miracoloso. Quest’opera – per la quale Bartók scrisse alcuni dei suoi temi più brillanti – narra la storia di tre spietati malviventi che costringono una giovane ragazza ad adescare i passanti, conducendoli in una camera dove vengono derubati di tutti i loro averi. Il terzo uomo a entrare nella camera della ragazza è un mandarino. I criminali cercano di ucciderlo, ma le sue ferite iniziano a sanguinare e a condurlo alla morte solo dopo la sua unione con la ragazza, di cui si è perdutamente innamorato. Iniziati nel 1912 ma orchestrati solo nel 1921, i Quattro Pezzi per orchestra videro la luce in un periodo in cui Bartók si sentiva sottovalutato se non addirittura ignorato, al punto da decidere di ritirarsi dalla vita musicale di Budapest. Queste tristi sensazioni possono aver acuito la rabbia e il cinismo che pervadono quest’opera.