Un'ora - CD Audio di Tino Tracanna

Un'ora

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Tino Tracanna
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Double Stroke
Data di pubblicazione: 12 aprile 2010
  • EAN: 8015948302545

€ 12,90

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tino Tracanna da molti anni porta avanti un proprio percorso musicale basato su un originale ed essenziale linguaggio strumentale, sulla sintesi dei materiali tematici e sulla valorizzazione del dialogo improvvisativo tra i musicisti. Nella sua musica l’interesse per la melodia si coniuga con una coraggiosa ricerca e con le suggestioni di mondi musicali apparentemente lontani, secondo un percorso suggerito dalla ricca e complessa esperienza di Tino Tracanna e dalla forte personalità solistica dei componenti del suo quartetto. Durante questo lungo cammino il sassofonista ha collaborato attivamente con gruppi storici della scena nazionale come il quartetto di Franco D’Andrea (dall’ ’80 al ‘90) e, dagli anni ‘80, con il quintetto di Paolo Fresu, gruppi con i quali ha raccolto importantissimi riconoscimenti nazionali ed internazionali. Contemporaneamente Tino Tracanna collabora ed incide con moltissimi altri musicisti di grande valore.Con il suo quartetto formato da Massimo Colombo al pianoforte, da Marco Micheli al contrabbasso e da Francesco Petreni alla batteria ha appena realizzato per la D.S.R. un nuovo c.d. dal titolo “Un’Ora”. Il tema del cd è il misterioso scorrere del tempo che dà definizione ad ogni cosa (ed alla vita e alla musica in particolare). Il c.d. si articola dunque lungo un breve viaggio di un’ora in cui, attraverso lo scorrere delle composizioni, si alternano incontri, immagini, imprevisti (brevi aforismi chiamati strokes) ed anche momenti di perdita del senso nei quali lo scorrere del tempo abbandona la sua dimensione metrica e diventa astratto. Ai profumi ed i colori di un mercato si alterna così un momento di vitreo smarrimento seguito dalla brutale visione di una periferia industriale e poi, all’improvviso, da una dolce melodia; contrasti risolti dal continuo dialogare dei musicisti all’interno di organizzazioni musicali sia tonali che modali od informali grazie alla loro molteplice esperienza musicale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali