copertina

Ore italiane

Henry James

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: C. Salone
Editore: Garzanti
Collana: I grandi libri
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: giugno 2020
Pagine: 528 p.
  • EAN: 9788811813439

€ 10,45

In uscita da: giugno 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In un intenso "taccuino di viaggio" James ha raccolto un gruppo vario di testimonianze del suo "mal d'Italia", frutto di ripetuti viaggi e soggiorni nel nostro Paese in un arco di tempo che va dal 1872 al 1909. La tensione dialettica tra attrazione e repulsione nei confronti del passato e delle sue testimonianze, i toni suadenti, i suoi sguardi saturi di incombenti malie è il tratto più originale di questo libro.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Henry James Cover

    Scrittore statunitense di grande finezza psicologica e prolificità, considerato un vero ponte fra Vecchio e Nuovo Mondo. Figlio del pensatore religioso Henry e fratello del filosofo William, vive fin da bambino in un'atmosfera culturale fervida di stimoli. Seguendo la famiglia nei numerosi viaggi oltreoceano, viene contagiato da quel "virus europeo" che rappresenta la scintilla iniziale del suo percorso creativo. Dopo aver frequentato scuole europee a Ginevra, Parigi, Bonn, al ritorno negli Stati Unit nel 1862, si iscrive alla facoltà di Legge dell'Università di Harvard per un solo anno. Nel 1869 riparte per l'Europa. Da questo viaggio e da quello successivo del 1872-74 deriva il materiale che sarebbe confluito in "Un pellegrino appassionato e altri racconti" (1875)... Approfondisci
Note legali