Gli oscillanti

Claudio Morandini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 26 giugno 2019
Pagine: 256 p., Brossura
  • EAN: 9788845295515

€ 12,75

€ 17,00
(-25%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Gli oscillanti

Claudio Morandini

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Gli oscillanti

Claudio Morandini

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Gli oscillanti

Claudio Morandini

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Inseguendo le voci dei canti fino nel cuore del buio.

«Davvero li sento oscillare, questi poveri abitanti di Grottarda, in ogni gesto, ogni giorno, e se li potessi osservare nel corso della loro vita li vedrei oscillare da quando nascono a quando muoiono, tra la loro esistenza ufficiale e il loro lato nascosto, tra il bisogno di luce, sempre troppo scarsa e precaria, e l'attrazione per il buio che li insegue fin nelle case, fin nel sonno.»

Il viaggio, tra tornanti e gallerie, è interminabile, e all'arrivo si viene accolti dalle maschere spaventose con cui i paesani salutano i forestieri – eppure è proprio quassù che lei voleva arrivare: a Crottarda. La protagonista di questo racconto è una giovane etnomusicologa che ha deciso di condurre una ricerca sull'antico fenomeno dei canti notturni con cui i pastori crottardesi dialogano misteriosamente da una montagna all'altra. Posta sul versante in ombra, e in lotta feroce con Autelor, il villaggio dirimpettaio baciato dal sole, Crottarda è segnata da un'oscurità che, con il passare dei giorni, sembra invadere anche la mente. Anche la conformazione dei luoghi non è che uno specchio del temperamento degli abitanti: il suolo è poroso, l'acqua vi ha scavato doline profonde e tutta la solidità delle cime rischia di collassare in quella invisibile rete di vene. Come in un sogno o in una vivida fiaba, la protagonista insegue le voci dei canti affiancata da due singolari aiutanti – una ragazza strampalata e uno speleologo armato solo della sua lampada frontale – mentre ogni certezza, e la terra stessa, sembrano franare sotto i suoi passi leggeri. La vicenda ha luogo negli anni ottanta ma in un certo senso appare sospesa fuori dal tempo, in un eterno ripetersi delle stagioni: tragedia e commedia vi sono inestricabilmente unite, mutevoli come la luce sui versanti delle montagne. Claudio Morandini dà vita a un canto sulla nostra incapacità di dirci e, al tempo stesso, a un atto di fede nella parola come chiave di una possibile verità.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    marialuisa

    14/01/2020 11:18:20

    Sbagliato avere grandi aspettative. Mi piace questo autore e come scrive, ma la storia proprio non è di mio gusto. Ambientata forse negli anni 80, improbabile storia di una studiosa che accetta qualsiasi angheria in una vallata secondaria per ritrovare dei suoni che ricordava dalla sua infanzia. Alloggia in un tugurio (affittacamere...) e viene trattata in modo decisamente inospitale da tutti. E lei se lo fa andare bene, perchè si sa che le donne accettano sempre tutto...no??? Le donne non si ribellano, si fanno trattare con sufficienza dall'albergatore, dal fidanzato, dal capo, dal pastore, dal sindaco...forse non ho colto il senso...

  • User Icon

    Tamara

    25/09/2019 17:56:17

    Finalmente Claudio Morandini è ritornato con una nuova uscita. Questa volta per la casa editrice Bompiani , di nuovo con un altro volume dedicato alla montagna. Devo ammettere che non avevo ancora letto nulla di Claudio Morandini anche se avevo sentito molto parlare del suo "neve, cane, piede" e ne ero rimasta molto incuriosita. Appena ho appreso dell'uscita de Gli oscillanti, l'ho voluto subito recuperare. Si tratta di un racconto ambientato in un paesino sperduto nelle Alpi nel quale alcuni pastori adottano dei richiami molto particolari. La protagonista del libro è un etnomusicologa che inizia a studiare questi richiami si trasferisce in questo paesino Ma si rende conto che quando cerca di raccogliere informazioni su questi canti particolari i paesani diventano particolarmente scontrosi e fanno di tutto per farla desistere dal suo studio. Infatti andando avanti nella lettura c'è un lungo crescendo di tensione che arriva fino all'apice conclusivo delle ultime pagine in cui questo che all'inizio sembrava un normale romanzo ambientato nelle alpi, assume dei toni cubi, quasi horror. Non preoccupatevi non c'è nulla di splatter, o particolarmente spaventoso, ne consiglio assolutamente la lettura!

  • Claudio Morandini Cover

    Claudio Morandini (Aosta, 1960) è uno scrittore italiano, autore di radiocommedie e diversi romanzi. Collabora con "Letteraritudine", un blog per il quale scrive di musica e lettaratura, e con le riviste "FuoriAsse", "Diacritica", "Zibaldoni e altre meraviglie". Nel 2016 il suo romanzo Neve, cane, piede (Exòrma, 2017), tradotto in diverse lingue, ha vinto il Premio Procida, Isola di Arturo, Elsa Morante. Tra le sue altre pubblicazioni si ricordano Le larve (Pendragon, 2008), Rapsodia su un solo tema. Colloqui con Rafail Dvoinikov (Manni, 2010), A gran giornate (La Linea, 2012), Le pietre (Exòrma, 2017) e il libro per ragazzi Le maschere di Pocacosa (Salani, 2018). Approfondisci
Note legali