Otello

Othello

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,50 €)

Il moro Otello, dopo aver sposato in segreto Desdemona viene inviato a Cipro per combattere i turchi. Sono con lui la moglie, Cassio e Jago. Quest'ultimo, che odia Otello ed invidia Cassio, incita a chiedere a Desdemona di intercedere presso il marito in suo favore. Jago poi travisa con Otello l'interessamento di Desdemona portando Otello ad un tale punto di gelosia da indurlo ad uccidere Desdemona. Le menzogne di Jago vengono smascherate. Jago stesso è ferito da Otello e viene portato alla tortura dopo che Otello, si dà la morte. Cassio prende il suo posto nel governo di Cipro.
  • Produzione: A & R Productions, 2017
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 166 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Laurence Olivier Cover

    Attore e regista inglese. Esordisce in teatro a diciannove anni segnalandosi presto come uno dei più promettenti attori inglesi allevati nel culto di W. Shakespeare. Sono infatti i trionfi sul palcoscenico con i vari Otello e Romeo e Giulietta a dare il via ai suoi successi cinematografici dopo l'esordio nel 1930 con la commedia nera Temporary Widow (Vedova temporanea) di G. Ucicky. Profilo nobile, asciutto, i gesti misurati ma energici, vanta uno sguardo profondo e il piglio dell'eroe tragico, malvagio o puro che sia. Trova a Hollywood la prima parte alla sua altezza nei panni del mefistofelico Heathcliff, il «cattivo» di La voce nella tempesta (1939) di W. Wyler, tratto dal romanzo Cime tempestose di E. Brontë. L'anno dopo si cala perfettamente nell'atmosfera lugubre e minacciosa allestita... Approfondisci
  • Maggie Smith Cover

    Propr. Margaret Natalie S., attrice inglese. Attrice teatrale di successo, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '50. Viso dai lineamenti irregolari, aria altera, fascino magnetico, sin dalle prime interpretazioni conquista un posto di rilievo nell'olimpo cinematografico, grazie a ruoli drammatici a lei ben congeniali. È la devota segretaria Miss Mead nel patinato International Hotel (1963) di A. Asquith, intensa Desdemona nello shakespeariano Otello di L. Olivier, intrigante infermiera nel cinico Masquerade (1967) di J.L. Mankiewicz, insegnante anticonformista nel letterario La strana voglia di Jean (1969, Oscar) di R. Neame. A partire dagli anni '80 diminuiscono i ruoli da protagonista, ma è comunque impegnata in parti secondarie di notevole spessore e, in qualche raro caso,... Approfondisci
Note legali