Ottantotto - CD Audio di Tazenda

Ottantotto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Tazenda
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Record
Data di pubblicazione: 24 aprile 2012
  • EAN: 8033954531698

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gli ultimi lavori della band sarda per eccellenza hanno fruttato un disco di platino perl’album Vida (110 mila copie!), il primo posto nelle chart italiane con il singolo Domo mia(duetto con Eros Ramazzotti) e altre autentiche perle grazie anche alle collaborazioni conRenga e Grignani.I Tazenda ripartono con un progetto ambizioso che in più li vede questa volta in veste didiscografici e produttori. Nasce l’etichetta Vida e si auto-battezza con il nuovo Ottantotto.Dodici tracce inedite che stabiliscono il necessario passo avanti che li tiene in stabile esapiente equilibrio tra la loro idea di ricerca linguistica e divulgazione della tradizione dellamusica etnica e la voglia di realizzare pop song di qualità e di alta fruibilità.La cifra stilistica dei tre alfieri del rock sardo subisce volontariamente una sterzata versoaffascinanti esplorazioni del loro già collaudato sound meticcio e al contempo popolare.Spaziose melodie dal sapore arcano, impreziosite da liriche mistico-romantiche alternate aruvide e ritmiche cavalcate silvestri, sono gli affreschi che si avvicendano in questosimbolico Ottantotto destinato a far sognare e cantare i loro numerosissimi fan sardi incoro con la diaspora. L’antico e orgoglioso popolo erede della cultura pre-nuragica è infattisparso in tutto il pianeta.Il numero 88 si appoggia a date, ricorrenze, ritmi, concetti e altre velate idee cheprobabilmente rimarranno secretate come molti dei lori criptici significati. Il mistero che liavvolge da sempre è infatti una delle componenti più affascinanti della loro fortunatadiscografia.Il sound internazionale, ma fortemente connotato dal codice legato alla terra d’origine,permette loro di licenziare un lavoro che parla d’amore e di dolore, di natura e di rinascitainteriore, di amicizia e di senso dello stupore davanti ad una vita imprevedibile. Lemelodie, intense e meditate, sono perfettamente simbiotiche con i colori delle loro voci econ i suoni che sanno di pietra e di moog, di Hammond e di campagne silenziose, dichitarre elettriche e di vento di maestrale.
Disco 1
1
Bennedidda
2
Tre piccoli avvoltoi
3
Perdera o costera
4
Ischidados
5
Sa luna noa
6
Mielacrime
7
Vengo da un altro mondo
8
88
9
Trenus de iberru
10
God Save Maria (feat. Mamojada)
11
Il mostro e la libellula
12
Traos
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patrizio FADDA

    28/05/2012 14:26:57

    L'opera degli artisti Sardi percorre nuovi sentieri musicali in un album composto da 12 brani tutti inediti. Sonorità ricercate che riportano all'arcano , al mistico ed al mito della grande Madre Terra . I testi dei brani , sempre molto profondi , sono ricchissimi di metafore e riferimenti alla terra di Sardegna , ai cieli che la sfiorano ed ai mari che la cullano ed appassionano fino a stringere il cuore. Una musicalità inconfondibile ed unica tutta "TAZENDA" crea nel proprio ego quel senso naturale di riflessione e ricerca della propria identità. Fin dal primo ascolto sarete proiettati in questa nuova dimensione dalle atmosfere uniche ed inconfondibili che i Tazenda sanno proporre . Sarà certamente un'Opera gradita . Buon ascolto .

| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali