Ouvertures e entr'acte da opere

Compositore: Giacomo Meyerbeer
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 30 aprile 2014
  • EAN: 0747313319572
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 10,50

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Ouvertures ed entr’acte da Robert le Diable, L’Etoile du Nord, Les Huguenots, L’Africaine, Dinorah e Le Prophète
La fama di operista di cui Giacomo Meyerbeer godette per tutta la sua vita fu tale che i lavori che scrisse per l’Opéra di Parigi tra il 1831 e il 1865 – tra cui Robert le Diable, Les Huguenots, L’Africaine e Le prophète – continuarono a essere rappresentati con grande successo di pubblico e di critica fino all’inizio del XX secolo, oltre mezzo secolo dopo la scomparsa del grande compositore francese. Le ouvertures e i brani orchestrali proposti in questo disco di scintillante bellezza mettono in grande evidenza la meravigliosa vitalità, la coinvolgente vena melodica, la tesa drammaticità e la ricca tavolozza sonora di Meyerbeer. Composte per l’Opéra comique, l’Étoile du Nord e Dinorah sono caratterizzate da toni assai più leggeri, ma rivelano la stessa coinvolgente inventiva. Il trionfo ottenuto nella cinquantesima edizione del Concorso Internazionale per Giovani Direttori d’Orchestra di Besançon – dove si è aggiudicato i tre premi principali, il Grand Prize e i riconoscimenti del pubblico e dell’orchestra – ha permesso a Darrell Ang di dare inizio a una intensa carriera concertistica a livello internazionale e di ottenere nel giro di poco tempo i posti di direttore principale della Orchestre Symphonique de Bretagne e di direttore ospite di diverse formazioni di grande importanza come l’Orchestre Philharmonique de Radio France, l’Orchestre National de Lyon, l’Orchestre Philharmonique de Strasbourg, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, l’Orchestra del Konzerthaus di Berlino, l’Orchestra da Camera di Vienna, l’Orchestra Filarmonica di Copenaghen, l’Orchestra Sinfonica della RTVE di Madrid e l’Orchestra Filarmonica di Hong Kong.