Il padre - Elizabeth Arnim - copertina

Il padre

Elizabeth Arnim

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: S. Garavelli
Collana: Varianti
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 19 luglio 2007
Pagine: 315 p., Brossura
  • EAN: 9788833917986
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 17,00

€ 20,00
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il padre

Elizabeth Arnim

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il padre

Elizabeth Arnim

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il padre

Elizabeth Arnim

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 10,80

€ 20,00
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il libro narra le vicende di Jennifer, una matura ragazza nubile poco amata e molto sfruttata dal padre, illustre scrittore. Jennifer fa una promessa alla madre morente: occuparsi di lui fino alla sua morte. Tuttavia, il giorno in cui l'anziano genitore torna a casa con una giovanissima e alquanto spaurita moglie, Jennifer si sente finalmente libera di lasciare la casa paterna, di trasferirsi in campagna, suo sogno da sempre, e di mettere fine all'esistenza insulsa che conduce a Londra, un'esistenza imperniata sulla dedizione forzata e il lavoro, priva di ogni affetto. Si stabilisce dunque in un piccolo cottage fuori città e con il giovane ecclesiastico suo padrone di casa, James, nasce un'amicizia che presto si trasforma in uno speranzoso amore. Non ha fatto però i conti con il padre, che la rivuole a casa a tutti i costi non trovando una segretaria con un addestramento pari al suo, né con la sorella di James, una zitella dispotica e attempata che da sempre piega il fratello alla propria volontà con la sua soverchiante personalità e il suo smisurato egoismo, né tanto meno con la giovane matrigna, terrorizzata e pentita di quel matrimonio frettoloso e azzardato...
4,43
di 5
Totale 7
5
3
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maunakea

    25/11/2008 18:01:20

    Concordo che debba essere uno dei migliori romanzi della scrittrice, forse dovrei dire dovrebbe perchè tale affermazione dovrei farla solo dopo aver letto tutti gli altri, mentre ne ho solo letti alcuni ma sto colmando la lacuna. A dire il vero volevo procedere più lentamente perchè mi sta piacendo davvero molto e non volevo "inflazionarla" procedendo a divorare i sui libri uno dopo l'altro, ma come faccio a smettere dopo aver fintio questo ? Father è del 1931, uno degli ultimi lavori della Arnim e la maturità in quest'opera si sente tutta. Consigliatissimo per chi voglia lasciarsi trasportare in un'altra epoca. Come gli altri romanzi che ho letto la sua scrittura è estremamente sceneggiabile, ne verrebbe fuori un film assai interessante da questo romanzo.

  • User Icon

    Roberta

    21/04/2008 10:25:18

    Un delizioso racconto di questa scrittrice che mi ricorda molto la Austen e la Braddon. Un'inno alla ricerca della liberta' e dell'indipendenza che coinvolge la protagonista, Jennifer.. Ma il senso della devozione e della promessa fatta alla madre morente la porta ad infrangere i suoi sogni di autonomia. Leggero' altri suoi racconti

  • User Icon

    Paola

    15/02/2008 12:45:36

    Un altro bel libro di questa scrittrice un po' dimenticata. Profondo e leggero allo stesso tempo, uno dei suoi migliori.

  • User Icon

    Ardid79

    14/01/2008 21:17:54

    Una piacevole scoperta questa autrice da noi praticamente sconosciuta, ma credo, molto nota in patria ai suoi tempi. Amica di Forster, cugina della Mansfield, ebbe amanti illustri (Wells) e una vita avventurosa. Sicuramente mi aspettavo uno stile fluente, particolareggiato, descrittivo ma brioso. Riguardo alla trama pero', ero convinta di leggere qualcosa di drammatico, o malinconico. Non ero preparata ad una spumeggiante commedia degli equivoci, ad una elegia cosi' bella della libertà personale, a pagine di un umorismo cosi' sottile e particolare. Jennifer, che alla madre morente ha promesso di restare sempre vicina al padre, egoista e dispotico, una volta che costui si risposa si conssidera sciolta dalla promessa, e pronta a riprendersi la sua vita affittando un villino in campagna. Da questo momento in poi le capiteranno ogni sorta di imprevisti, tra parroci pasticcioni o invidiosi, zitelle acide, domestiche pasticcione.....in un crescendo fino al grottesco finale. ssolutamente consigliato!

  • User Icon

    mari

    03/01/2008 19:13:18

    Uno dei più bei romanzi della Von Arnim. Intelligente, malinconico, umoristico, arguto, amaro, delizioso, si legge d'un fiato perché oltretutto è dotato di una trama densa e vertiginosa, di un fitto intreccio che si capovolge ad ogni capitolo, e non si può mollare fino ad aver letto, col fiato sospeso, l'ultima riga. E anche dopo aver finito il romanzo, la protagonista e il suo piccolo cottage, luogo e simbolo della libertà femminile, ti restano nel cuore ancora a lungo, forse per sempre...

  • User Icon

    Elsa

    14/09/2007 09:53:38

    Il miglior romanzo della Von Arnim, intelligente, arguto, scritto in modo superbo. La trama passa in secondo piano di fronte allo stile impeccabile e scorrevole, che rende la lettura di questo romanzo un vero godimento. Curioso che una scrittrice tanto geniale da noi sia così poco conosciuta. Per l'arguzia, il disincanto e la tagliente ironia mi ricorda Jane Austen.

  • User Icon

    Patrizia

    10/09/2007 16:30:52

    Il solito prezioso distillato di intelligenza e ironia. Peccato solo per il finale affrettato. Complimenti alla traduttrice che ha fatto un lavoro superbo.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Elizabeth Arnim Cover

    La scrittrice Elizabeth von Arnim, pseudonimo di Mary Annette Beauchamp, nacque a Kiribilli Point, in Australia, da una famiglia della borghesia coloniale inglese, era cugina della scrittrice Katherine Mansfield. Visse a Londra, Berlino, in Polonia e infine negli Stati Uniti.Si sposò due volte – entrambi matrimoni infelici – ed ebbe cinque figli, fra i cui precettori ci furono E.M. Forster e Hugh Walpole. Fra un matrimonio e l’altro, fu l’amante di H.G. Wells. È stata una scrittrice molto prolifica e di grande successo. Fazi Editore ha pubblicato Un incantevole aprile (2017) Il giardino di Elizabeth (2017) e La fattoria dei gelsomini (2018). Nel catalogo Bollati Boringhieri si ricordano: Il giardino di Elizabeth (1989), I cani della mia vita (1991), Un... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali