Categorie

Orsolina Montevecchi

Editore: Vita e Pensiero
Anno edizione: 1988
Pagine: XVI-620 p. , ill.
  • EAN: 9788834369104

Il trattato di Orsolina Montevecchi, abbracciando panoramicamente tutto l'ambito della Papirologia greca e latina, fornisce una precisa informazione ai fini dell'insegnamento universitario e, per i cultori della materia e gli studiosi di discipline affini, delinea un quadro generale, integrando e aggiornando analoghi strumenti di lavoro. La vastità dell'argomento e il suo continuo ampliarsi (ogni giorno infatti si vanno scoprendo e pubblicando nuovi documenti) hanno necessariamente indotto l'autrice ad entrare in campi diversi, da quello filologico a quello giuridico, dal paleografico al linguistico, dallo storico al letterario, e a sottolineare la provvisorietà di non pochi fra i risultati delle ricerche finora compiute. Il lavoro, aggiornato in base alle più recenti scoperte, dispone la bibliografia dei singoli argomenti in ordine cronologico, proprio per presentare le varie ricerche nel loro graduale sviluppo, favorito appunto dal frequente aumento della documentazione. Nella scelta delle tavole è stato perseguito un duplice scopo, paleografico e documentario: dare un'idea dell'evoluzione della scrittura greca nei papiri, e presentare esemplari di alcuni tipi di documenti, con la relativa trascrizione. Quest'opera, nata in primo luogo dall'esigenza di fare il punto delle attuali conoscenze nel campo di una disciplina in continuo sviluppo, qual è la Papirologia, a cui siamo debitori di molte nuove acquisizioni nel campo delle civiltà e della vita del mondo antico, classico e cristiano, costituisce il fondamento indispensabile per affrontare con serietà lo studio dei papiri.