Paradiso amaro

(The Descendants)

Titolo originale: The Descendants
Paese: Stati Uniti
Anno: 2011
Supporto: DVD
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Quando sua moglie entra in coma in seguito ad un incidente in barca al largo di Waikiki, nelle isole Hawaii, Matt King, padre di due figlie, dovrà riesaminare il proprio passato e affrontare gli imprevisti del futuro. Rimasto solo, cercherà di ricucire il rapporto con le figlie, la matura Scottie di dieci anni e la ribelle Alexandra di diciassette, dovendo allo stesso tempo decidere se vendere o meno la terra di famiglia, una striscia di spiaggia tropicale di inestimabile valore, che la famiglia King ha ereditato dai reali hawaiani e dai missionari. Quando Alexandra rivela al padre che la madre, al momento dell'incidente, si trovava in vacanza con il suo amante, Matt inizia a riflettere sulla sua vita e capisce che deve darle una svolta. Insieme alle due figlie intraprende un viaggio avventuroso alla ricerca dell'amante di sua moglie, durante il quale farà incontri divertenti, difficili e spirituali e inizierà a ricostruire la sua vita e la sua famiglia.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo7

    18/04/2019 10:01:47

    Film delicato,scanzonato ma molto amaro.Ottima intterpretazione di Clooney.

  • User Icon

    Aliceinparis

    29/01/2013 16:30:45

    Bellissimo film con degli ottimi interpreti che tratta un argomento difficile in maniera delicata e veritiera, senza ovvietà e banalità.

  • User Icon

    Umberto75

    01/11/2012 16:50:08

    Decisamente un bel film, da vedere per capire "le vere difficoltà della vita" e come affrontarle in maniera degna di nota.

  • User Icon

    Robertinho

    29/08/2012 10:55:50

    George Clooney è il perfetto interprete di una commedia amara come il paradiso del titolo (italiano), una commedia che affronta temi drammatici con deliziosa e a tratti surreale ironia. Il tema centrale sono i sentimenti contrastanti dei vari personaggi, in particolar modo del protagonista King, importante uomo d'affari che vede la sua vita sconvolta dal coma irreversibile in cui cade la moglie che lo tradisce, ovviamente a sua insaputa. Il rapporto con le figlie, specie con la più grande, è difficile perchè praticamente inesistente. Il sentimento principale, almeno all'inizio, è il rancore. Clooney non riesce a non rinfacciare alla moglie morente il fatto di averlo tradito, la figlia, che sapeva, non riesce a perdonarla. L'amore c'è ma è momentaneamente soffocato dal livore, e questo rende i personaggi "veri" e non di celluloide, li fa sembrare più vicini a noi, più reali. Alexander Payne, già regista del brillante "Sideways", conferma di avere talento e stile. Rifila la battuta, amara, ovviamente, nei momenti più tesi e drammatici, come ad esempio durante l'incontro tra il marito e l'amamte di lei ("Sei mai stato nella mia stanza da letto?" "Una volta." "Potevi avere il buon gusto di mentire stavolta." "Va bene, due.") Ci fa riflettere, sorridendo, che la vita può riservarci amarezze in ogni momento e possiamo "usarle" per crescere interiormente, per guardarci dentro, per "ricominciare." George Clooney si dimostra ottimo e volubile attore, la sua mimica facciale, a volte triste, a volte arrabbiata ma quasi sempre scanzonata, rappresenta alla perfezione lo spirito di un film profondo ma leggero, significativo e divertente e soprattutto... amaro.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

2012 - Golden Globe Miglior Attore - Dramma Clooney George

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Danese; Finlandese; Francese; Inglese; Italiano; Norvegese; Olandese; Svedese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale: "Tutti amano George" - "Lavorare con Alexander"; provini