Categorie

Jacques Derrida

Traduttore: S. Facioni
Editore: Jaca Book
Anno edizione: 2000
Pagine: 336 p.
  • EAN: 9788816405387

I quattro saggi che articolano il volume sono studi dedicati lungo gli anni '70 all'opera narrativa di Maurice Blanchot, rappresentando una tappa essenziale del percorso filosofico derridiano e un invito ad avvicinare dal punto di visto filosofico, l'opera di uno dei più importanti, anche se disconosciuti, pensatori del '900 francese. Il volume tenta di avvicinare i testi di Blanchot secondo prospettive inedite sia per la filosofia, sia per la critica letteraria, ma da tali prospettive scaturisce l'ipotesi di un rapporto nuovo tra ambiti di pensiero apparentemente eterogenei e distanti; il testo letterario invoca una lettura che ne porta alla luce gli angoli nascosti, sommersi, rimossi, mentre la riflessione filosofica si rende consapevole dei limiti che impediscono un approdo narrativo al suo stesso procedere. Derrida tenta di infrangere tali limiti coinvolgendo tutti gli ambiti del sapere.