Park Life - CD Audio di Blur

Park Life

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Blur
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
  • EAN: 0724382919421
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 4,49

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,98 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 4,49 €)

Disco 1
1
Girls & boys
2
Tracy Jacks
3
End of a century
4
Parklife
5
Bank holiday
6
Badhead
7
The debt collector
8
Far out
9
To the end
10
London loves
11
Trouble in the message centre
12
Clover over dover
13
Magic America
14
Jubilee
15
This is a low
16
Lot 105
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alex Lugli

    15/07/2009 16:58:00

    I Blur sono una rock band inglese, considerati tra i fondatori e maggiori esponenti del Britpop, movimento musicale molto popolare negli anni '90. Originariamente chiamati Seymour, i Blur si formarono a Londra nel 1989 dai componenti rimasti della band Circus. Il tastierista/voce Damon Albarn, il chitarrista/seconda voce Graham Coxon e il batterista Dave Rowntree, con il bassista Alex James costituirono la prima formazione. La band è originaria di Colchester, nell'Essex, e a ciò fa riferimento la canzone "Essex Dogs", contenuta nell'album omonimo del 1997. Durante la loro storia hanno attraversato due periodi molto differenti dal punto di vista artistico,il primo periodo coincide con l'esplosione Britpop in Europa, che li consacrò stelle nascenti della musica anni '90 assieme a Suede, Supergrass e successivamente Oasis. A metà degli anni '90 intrapresero con gli Oasis la "band battle", ovvero una sfida fra le due band più in voga del momento. La "battaglia del britpop", come fu definita dai media britannici, era una sfida a chi riuscisse a ottenere più successo e vendite e aiutò molto le due band dal punto di vista dell'immagine, fino a far pensare che quasi tutta la loro rivalità fosse un'idea creata dalle loro case discografiche. Con l'album "Parklife" viene sapientemente rivalutata dal gruppo l'influenza del genere Mod con precisi riferimenti musicali ed estetici, non a caso nel brano "Parklife" canta con loro un'icona del revival Mod anni 80: Phil Daniels attore protagonista del famoso film "Quadrophenia". "Parklife" è il terzo album della band, pubblicato il 25 aprile 1994 dalla Food Records. Brani memorabili come "Girls & Boys", "Tracy Jacks", "End Of A Century", "Parklife", "Far Out", "London Loves", "Magic America", "This Is A Low" e la conclusiva "Lot 105", mettono in luce tutta la caratura artistica ed il talento compositivo dei Blur, in canzoni trasversali ed a loro modo geniali. Molto più di un gruppo British-Pop, questo disco si è rivelato nel tempo un classico assoluto degli anni '90.

Note legali