Categorie

Giovanni Pozzi

Editore: Adelphi
Edizione: 3
Anno edizione: 1981
Pagine: 420 p. , ill.
  • EAN: 9788845904806

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    petrus

    09/10/2002 11.15.47

    La parola, la scrittura che cambia forma, “costringendosi” in formule nuove, dal calligramma, all’acrostico, poiché l’immagine sembra travalicare la portata della parola. Tema inesauribile, sottratto all’attenzione della più parte dei critici e degli studiosi, è quello della poesia figurata, territorio limite, ancora oggi inesplorato. Padre Giovanni Pozzi, recentemente scomparso era una figura decisamente “eclettica” e riservatissima. Al libro sono affidate le sue riflessioni e ricerche più interessanti. Libro di analisi letteraria eruditissimo, ed edizione perfetta, a suo modo un "piccolo" capolavoro.

Scrivi una recensione