Categorie
Traduttore: G. Paterniti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2017
Pagine: 542 p., Brossura
  • EAN: 9788806210083

84° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Thriller

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,34

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Indice

Parte prima - Natale 2008

I. La bambina invisibile

II. Camera con vista

III. Andando da un amico

IV. Un uomo

V. Lo sconosciuto

VI. Piccole chiavi, grandi stanze

VII. Il mercato delle vanità

VIII. Figlio della felicità

IX. Notte prima di un cupo mattino

Parte seconda - Gennaio 2009

X. Perseguitati

XI. Ragazzo di strada

XII. Collera

XIII. E quando ci arriverai...

XIV. Prima dell'alba

XV. La figlia scomparsa

XVI. Paura

XVI. Tracce

XVII. La detective riluttante

XVIII. Vergogna

XIX. Ragione e sentimento

XX. Viaggio di una lunga giornata verso la notte

Epilogo/Prologo - Maggio 1962

XXI. L'incontro

Nota al testo

Postfazione dell'autrice

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giuliana

    30/05/2017 11.40.07

    una vera delusione da Anne Holt libro zeppo di personaggi che fai anche fatica a ricordare e intrecciare tutto sullo sfondo dell'omofobia e dell'odio veramente pessimo

  • User Icon

    la paura

    01/05/2017 07.07.58

    La paura di Anne Holt 2/5 Oltre 500 pagine per cercare di rendere appassionante una storia costruita in modo intricato e male. il mondo degli omosessuali norvegesi è solo una scusa per far credere chissà che. Omicidi in serie , ma non decolla mai. Pessimo . pagg. 535 maggio 2017 Ed.Einaudi

  • User Icon

    Ciro D'Onofrio

    10/04/2017 15.38.41

    Un giallo elegante e incalzante che si rivela sempre più accattivante nella sua lettura malgrado le tante pagine: l'inizio di storie parallele ed apparentemente diverse in cui la scrittrice porta sapientemente per mano il lettore sfociando poi in un'unica strada narrativa e senza banalità , senza retorica tutto converge fino al più eclatante dei finali. Anne Holt si conferma piacevole ed accurata scrittrice di gialli e con "La Paura" ci regala la sua migliore creazione.

  • User Icon

    berta

    28/03/2017 10.37.35

    Bellissimo, come sempre. Anne Holte è una certezza con un mix di violenza, suspence, trama noir. Un pizzico di splatter e tanta "nordicità" aggiungono gusto alla lettura. Consigliatissimo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione