Pearl Harbor (2 DVD). Special Edition

Pearl Harbor

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Pearl Harbor
Regia: Michael Bay
Paese: Stati Uniti
Anno: 2001
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Salvato in 39 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,90 €)

Rafe e Danny, amici fin dall'infanzia, si arruolano entrambi come piloti dell'aeronautica durante la seconda guerra mondiale. Rafe è costretto a separarsi da Evelyn, un'infermiera della marina di cui è innamorato, che viene trasferita insieme a Denny nella base di Pearl Harbor. La notizia che Rafe è dato per disperso avvicina sempre di più Danny e Evelyn , che a poco a poco si innamorano. Rafe torna alla base ma il 7 dicembre 1941 un improvviso bombardamento giapponese distrugge la base americana. Roosvelt decide di bombardare Tokyo e Rafe e Danny vengono chiamati a far parte della missione che porterà alla morte di uno dei due.
3,68
di 5
Totale 97
5
52
4
8
3
10
2
8
1
19
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    olga

    16/05/2020 21:33:12

    Seconda guerra mondiale, rafe( ben affleck) si innamora follemente dell’infermiera Evelyn. Evelyn aspetta il suo amato ,chiamato a combattere in Inghilterra, a Pearl Harbor nelle Hawaii. La brutta notizia della morte di Rafe fa avvicinare Sempre di più Evelyn al suo Migliore amico tanto che tra I due nasce una romantica storia d amore ma in realtà rafe torna e si trova a fronteggiare la spiacevole situazione ma Nonostante questo L amicizia che lo lega con Danny non si dissolverà per questo. Grande film che racconta di amore , amicizia e guerra. Finale Commovente , ti resta nel cuore

  • User Icon

    any

    15/05/2020 19:32:30

    Un eccelso capolavoro. Non so se esista qualcuno sulla terra che non abbia ancora visto questo film, ma se così fosse che rimediasse subito! Una pagina della nostra storia scritta, recitata, interpretata in modo impeccabile. Costumi bellissimi, scenografie reali che ti coinvolgono al 100 per 100. Tutti gli attori sono di un certo calibro. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Rosy

    15/05/2020 19:00:53

    Quante lacrime ho versato per questo capolavoro. Consigliatissimo!!

  • User Icon

    Esposito Francesca

    05/05/2020 23:11:33

    Strugente e bellissimo capolavoro

  • User Icon

    scagno

    07/02/2020 18:47:12

    Spettacolare, avvincente, audio molto apprezzato con home cinema 5.1

  • User Icon

    Maury

    01/08/2019 12:57:52

    Stupendo e basta

  • User Icon

    Manu

    09/03/2019 15:42:29

    Un film ben realizzato e degli ottimi effetti speciali, con un appassionante storia d'amore che conferisce al film una carica emotiva in più.

  • User Icon

    Maria Rosa

    08/03/2019 12:56:24

    Bellissimo film che ,sullo sfondo dell attacco giapponese alla base americana,narra le gesta di 3 ragazzi che purtroppo soffriranno e gioiranno contemporaneamente,un amicizia fortissima che riesce a superare tutto

  • User Icon

    Rossano

    06/03/2019 23:48:44

    Pearl Harbor è un film capolavoro. È uno di quei film che dopo averlo visto Ti rendi conto di quanto può essere avvincente interessante un film. Qui il film racconta l'attacco di Pearl Harbor che fu un'operazione che ebbe luogo il 7 dicembre 1941 nella quale forze aeronavali giapponesi attaccarono la flotta e le installazioni militari statunitensi stanziate nella base navale di Pearl Harbor, nelle isole Hawaii . Ma in un clima di guerra c'è posto anche per l'amore e l'amicizia. Da vedere assolutamente.

  • User Icon

    Massimo

    19/09/2018 23:59:36

    Un film storico senza tempo in chiave sentimentale su uno degli eventi più tristi da ricordare. Quando dal paradiso all'inferno il passo è breve. Da vedere e rivedere volentieri. Magari in orari non stancanti considerato la durata del film

  • User Icon

    Grazia

    19/09/2018 06:29:03

    Prodotto originale, arrivato impeccabile! Uno dei miei film preferiti visto almeno 20 volte. Si vede benissimo. All'interno c'è il foglio di presentazione del film con i nomi degli attori. stra consigliato

  • User Icon

    Mr Gaglia

    11/06/2015 15:25:42

    La pellicola non è certo un capolavoro di originalità soprattutto nella storia portante tra i protagonisti. Ci troviamo di fronte ad un classico del dramma: un triangolo amoroso che non lascia alcuna sorpresa. Ma non è questo l'importante: in realtà il regista usa questa storia come collante per presentare l'attacco giapponese alla flotta americana e per rendere il film meno freddo e documentaristico del suo predecessore ("Tora! Tora! Tora!") soltanto che perde sia il rigore storico che l'emozione del conflitto facendo perno sulla sola spettacolarità. Di contro, la parte decisamente stonata è la seconda, ovvero la risposta americana all'assalto giapponese. Ci troviamo di fronte ad una trama slegata dal contesto che ha una vita quasi propria e che non si amalgama assolutamente con il resto. Forse sarebbe stato più opportuno, vista anche la durata fiume, chiudere dopo l'assalto a Pearl Harbor. L'impostazione del film è decisamente classica con una grande parata di star anche nei ruoli di contorno, il che ci cala in un clima quasi rassicurante dove per ogni ufficiale c'è un volto noto: Alec Baldwin è il Colonnello dell'aviazione, Dan Aykroyd, Tom Seizmore, Cuba Gooding Jr. (etc..). Una menzione a parte merita un John Voight quasi irriconoscibile nei panni di Franklin Delano Roosvelt, l'allora presidente degli Stati Uniti, ad una interpretazione maiuscola. Nel complesso, comunque, il tutto è abbastanza scorrevole e non ci si annoia di certo durante tutti i suoi 160mins. Le comprensibili cadute di ritmo sono ben sopperite dalle scene in cui l'adrenalina sale vertiginosamente. Colpisce anche la familiarità ormai acquisita da Bay nel gestire la cinepresa. Ogni sequenza, sia quelle spettacolari, che le più statiche, è curata nei minimi dettagli: scelte di luce, contrasti, inquadrature. Tutti coloro che vogliono cavalcare questo giocattolone, e ve lo consiglio, sono dunque avvertiti: tanta spettacolarità, ma con un trama decisamente esigua.

  • User Icon

    Ernesto

    31/12/2013 21:44:06

    Caro Davide, non dico che nel film di Michael Bay non ci siano delle inesattezze storiche, ma il mio commento si concentrava per lo più sulla ricostruzione della battaglia. Cito ad esempio il film "Amadeus" di Milos Forman, che pur non rispecchiando esattamente la biografia del grande compositore austriaco, resta un capolavoro. O almeno lo è per me.

  • User Icon

    Davide

    18/11/2013 19:57:39

    Caro Ernesto, come ho già specificato nella mia precedente recensione, si da il caso che il benemerito Michale Bay, nella sua viscontiana e maniacale ricostruzione storica abbia trascurato l'insignificante dettaglio del fantasioso bombardamento dell'ospedale di Pearl Harbour. Ma immagino che ,a fronte di un tale capolavoro ,una falsità storica mirata a dipingere come malvagi e sadici i nemici della gloriosa America sia trascurabile. Volevo comunque far presente un altro paio di chicche da aggiungere alla lunga lista dei dettagli ridicoli : il ragazzino americano "sorpreso" dai caccia giapponesi a giocare a baseball alle cinque del mattino ! ( ora in cui storicamente avvenne l'attacco ) e il marinaio che mentre precipita in acqua durante il bombardamento urla "Non so nuotare!". Nella precedente recensione avevo addirittura assegnato 2/5 e definito discreta la regia dello scontro : che mi ero fumato ?

  • User Icon

    Ernesto

    31/10/2013 16:06:59

    Al di la delle numerose critiche negative ricevute(anche in patria), "Pearl Harbor" rimane un film di forte impatto emotivo. Basti pensare all'imponente e maniacale ricostruzione storica dell'attacco, forse la più lunga battaglia aerea nella storia del cinema, circa 40 minuti. Questo oscuro e infamante episodio determinò la scontata e a questo punto inevitabile entrata in guerra degli Stati Uniti D'America. Ottimo lavoro Michael Bay.

  • User Icon

    gabriella

    29/09/2013 14:38:10

    Tutto sommato è un film che ho visto volentieri., Lungi dal dire che è un "film d'autore che resta nei cuori per sempre" o un "film che fa la storia del cinema", ma è ben fatto. A me poi personalmente non piacciono le classiche "americanate" cioè tutti quei film basati solo su esplosioni morti e cose che saltano per aria, ma questo combina azione alla storia d'amore in modo molto armonico senza essere noioso. Lo consiglio.

  • User Icon

    Davide

    21/05/2013 19:15:54

    Michael Bay, lo sappiamo, é un regista commerciale, che dagli spot pubblicitari é passato ai pop-corn movies. Ma laddove films come "Transformers" o "Armageddon", pur nella loro mediocrità , hanno la decenza di non prendersi sul serio e mostrarsi per le baracconate che sono , lasciando in superficie il velo di patriottismo senza calcare la mano, qui assistiamo ad un tentativo di Bay di prendersi sul serio e realizzare un film che, oltre alla banalissima e insensata storia d'amore, vuole mostrare anche un panegirico storico-propagandistico degli USA. Il risultato é ridicolo , essendo il film superficiale e mistificante : oltre ai toni da fotoromanzo che pervadono regia, sceneggiatura e pessime interpretazioni, denotiamo anche falsità e retorica ; basti citare la sequenza ( storicamente del tutto falsa ) dei caccia nipponici che mitragliano sadicamente l ospedale di Pearl Harbor, gremito di civili e feriti inermi ( fatto che ne avvenne, ne avrebbe avuto motivo di avere ). Nella sua banalità , il film offende involontariamente gli stessi caduti americani ( nessuna menzione dell'eroica resistenza alle Midway , il raid di Doolittle viene descritto come primo colpo di ripresa degli USA dopo la disfatta). Viene da chiederei cosa rimanga, tolta una vicenda banale e una ricostruzione storica falsa e fastidiosamente manichea. Una stella in più per le scene di battaglia realizzate discretamente bene.

  • User Icon

    saturn

    26/05/2012 22:24:34

    Film molto deludente, propaganda americana classica, storia d'amore convenzionale, lunghissimo, a tratti noioso. Buone le scene dell'attacco a Pearl Harbor. Del tutto inutile tutta la seconda parte con la immancabile "rivincita americana" dell'attacco a Tokyo. Molto migliore "Tora, tora, tora".

  • User Icon

    Ale

    02/07/2009 19:50:39

    Fantastico film! Splendida ambientazione, grandiosi effetti speciali e scene di battaglia favolose. Gli attori sono grandissimi, e la storia è affascinante e coinvolgente. Un momento drammatico rivissuto con grande partecipazione fino al tragico finale. :)

  • User Icon

    Cico

    19/03/2009 09:16:16

    Un film più che discreto con molti svarioni dal punto di vista storico e didascalico. Grandissimi gli effetti speciali e reppresentati magistralmente i momenti di tensione. Il film scorre rapido anche se la storia d'amore è molto meno intensa di quelle viste in altre pellicole (Titanic era un'altra cosa) e gli attori solo sufficienti. Merita comunque di essere visto.

Vedi tutte le 97 recensioni cliente
  • Produzione: Touchstone Home Entertainment, 2001
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 176 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers; documentario
  • Ben Affleck Cover

    Attore e sceneggiatore statunitense. Inizia la carriera con piccole parti in serie televisive, poi, con l'amico e collaboratore M. Damon, scrive la sceneggiatura di Will Hunting, genio ribelle (1997) che, diretto da G. Van Sant, ottiene un grande successo di pubblico e l'Oscar per la migliore sceneggiatura e per l'attore non protagonista (R. Williams). A. vi appare solo in un ruolo di secondo piano, ma il film segna l'inizio della sua carriera che prosegue con il pluripremiato Shakespeare in Love (1998) di J. Madden e con il primo ruolo da protagonista, insieme a S. Bullock, in Piovuta dal cielo (1999) di B. Hughes. Faccia da ribelle con uno sguardo capace di guizzi di romantica dolcezza, alterna con sapienza ruoli impegnativi in piccoli film indipendenti (Dogma, 1999, di K.?Smith) con la... Approfondisci
  • Alec Baldwin Cover

    Propr. Alexander Rae B., sttore statunitense. È il più famoso dei quattro fratelli Baldwin. Arriva al successo alla fine degli anni '80 grazie alla partecipazione a pellicole di registi del calibro di J. Demme (Una vedova allegra... ma non troppo, 1988), O. Stone (Talk Radio, 1988) e T. Burton (Beetlejuice - Spiritello porcello, 1988) e a blockbuster come Caccia a Ottobre Rosso (1990) di J. McTiernan, o Malice - Il sospetto (1993) di H. Becker. Ad alcune convincenti prove d'inizio carriera (su tutte, quella in Americani, 1992, di J. Foley) seguono nel corso degli anni '90 alcuni film di scarso successo che mostrano tutti i suoi limiti interpretativi: dal deludente remake di Getaway (1994) di R. Donaldson, al trascurabile Ladri per la pelle (1999) di S. Sanders. Nel 2004 è nel cast di The Aviator... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali